rotate-mobile
Basket

La Rbr non si ferma, arriva a Chieti la prima vittoria in trasferta

Seconda vittoria di fila per RivieraBanca Basket Rimini che, sotto la spinta di un caldissimo pubblico biancorosso al seguito, espugnano il PalaTricalle della Caffè Mokambo Chieti con una prestazione di squadra

Seconda vittoria di fila per RivieraBanca Basket Rimini. Primo successo in trasferta della stagione per i ragazzi di Coach Mattia Ferrari che, sotto la spinta di un caldissimo pubblico biancorosso al seguito, espugnano il PalaTricalle della Caffè Mokambo Chieti con una prestazione di squadra, come dimostrano i quattro giocatori in doppia cifra ed i 19 assist smazzati. La vittoria contro gli abruzzesi è stata l'occasione per vedere l'esordio di Aristide Landi: l'ala/centro ex Scafati, nuovo #35 biancorosso, ha messo a referto 4 punti e 3 rimbalzi in 12' di utilizzo.

Partenza lanciata dei biancorossi che sfruttano il fisico di Ogbeide e le triple di Tassinari e Johnson (5-10 al 3'). Jackson risponde con due conclusioni dall'arco (13-15 al 6'), ma il canestro di Tassinari ed i liberi di Anumba valgono il +9 Rimini (16-25 al 9'). Chieti, però, piazza un parziale di 5-0 per chiudere il primo quarto (21-25).

rimini chieti 1

Landi segna il suo primo canestro in maglia Rimini (23-31 al 12'), Ancellotti e Bartoli limitano le perdite ma un super Ogbeide e la tripla di Meluzzi rilanciano RivieraBanca (31-36 al 15'). Masciadri e Meluzzi martellano da tre punti (35-46 al 18'), D'Almeida schiaccia di potenza prima che i liberi di Mastellari chiudano il primo tempo (39-51).

Una super RivieraBanca firma un parziale di 8-0 ad inizio terzo quarto (39-59 al 23'), Chieti però costringe Ferrari al timeout dopo il rientro firmato dal trio Vrankic-Ancellotti-Serpilli (49-61 al 26'). Jackson si accende e segna due canestri in fila, neutralizzati dal duo Tassinari-D'Almeida (54-66 al 29'), per poi chiudere il terzo quarto con una tripla (57-66).

Jackson firma 5 punti consecutivi che valgono il -4 Chieti, Johnson e Tassinari però ricacciano indietro i padroni di casa (62-70 al 34'). Gli abruzzesi tentano di nuovo la rimonta, ma le bombe di Johnson e Masciadri forzano il timeout di Rajola (66-78 al 37'). Rimini, tornata in controllo, amministra il vantaggio fino alla fine (74-83).

Caffè Mokambo Chieti-RivieraBanca Basket Rimini 74-83 (parziali 19-25, 39-51, 57-66)

TABELLINO CHIETI: Darryl Jackson 22 (3/4, 4/9), Andrea Ancellotti 13 (5/9, 1/3), Josip Vrankic 10 (3/5, 0/2), Saverio Bartoli 9 (3/7, 1/1), Michele Serpilli 8 (2/5, 1/5), Martino Mastellari 8 (0/3 da tre), Thomas Reale 4 (1/3 da tre), Denis Alibegovic (0/1), Miroslav Gjorgjevikj NE, Riccardo Febbo NE, Ilia Boev NE. All. Rajola, Di Paolo, Mucci.

TABELLINO RIMINI: Derek Ogbeide 21 (10/13), Jazz Johnson 18 (3/7, 4/7), Stefano Masciadri 11 (1/2, 3/6), Davide Meluzzi 11 (1/3, 3/7), Andrea Tassinari 9 (2/4, 1/3), Simon Anumba 5 (0/3, 1/3), Aristide Landi 4 (1/4 da tre), Ursulo D’almeida 4 (2/3), Francesco Bedetti (0/2, 0/1), Alessandro Scarponi, Elia Morandotti NE. All. Ferrari, Zambelli, Middleton.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Rbr non si ferma, arriva a Chieti la prima vittoria in trasferta

RiminiToday è in caricamento