rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Basket

Serie B: Rivierabanca Rimini - Goldengas Senigallia, coach Ferrari: " Attenzione a Senigallia, gioca un'ottima pallacanestro"

Al Pala Flaminio turno infrasettimanale insidioso per i biancorossi

La Rivierabanca Rimini torna in campo per il turno infrasettimanale di campionato. Ad attendere i ragazzi di coach Ferrari la sfida, al Pala Flaminio, contro la Goldengas Senigallia. Coach Ferrari tiene alta l'attenzione della squadra in una partita che può rivelarsi molto insidiosa.

Coach, Senigallia ci ha già battuto in Supercoppa. Domani sera ci sarà grande voglia di rivincita.

"Le squadre che ti battono vanno affrontate con un'attenzione ed una determinazione diversa e con un rispetto pazzesco perchè Senigallia sta disputando un ottimo campionato e gioca molto bene a pallacanestro. Parlare di preparare la partita in due giorni è ridicolo, ma questo vale anche per loro: è una situazione che ci vede uguali. Noi dobbiamo giocare una partita di energia e voglia ricordandoci bene che non vogliamo perdere due volte di fila contro la stessa squadra."

La classifica dice Rimini in terza posizione, nelle zone nobili come volevamo da inizio campionato. A che punto è il percorso della squadra?

"Siamo ancora altalenanti, la partita di domenica scorsa ne è una dimostrazione: a tratti giochiamo una buona pallacanestro, però a volte non siamo in grado di chiudere le partite come dovremmo. La squadra sta lavorando ed ora ha recuperato tutti gli effettivi, ci vorranno 2-3 settimane per capire fino a dove questo potenziale può espandersi. Sono contento di quello che sto vedendo e perchè alleno un gruppo di persone serie che ci tiene molto e vuole fare un campionato importante; la classifica in questo momento lascia il tempo che trova perchè i conti si fanno alla fine, è logico che una squadra come noi deve pensare di vincere tutte le partite in una stagione."

Che differenza c'è dal punto di vista di un allenatore tra una partita ogni sette giorni e tre impegni così ravvicinati?

"Ci si allena molto meno e bisogna centellinare le informazioni da dare alla squadra, stando attenti a che i giocatori stiano bene fisicamente. La cosa che non mi piace è un solo turno infrasettimanale random, poi però i playoff si giocano così: io sarei per giocare più turni infrasettimanali e smettere di cominciare il campionato così presto che obbliga le società a reclutare giocatori a metà agosto. La stagione potrebbe cominciare a fine agosto/inizio settembre, il campionato a fine ottobre così da giocare 6-7 turni infrasettimanali, questo vale per serie B ed A2. A mio avviso questo è un metodo per far giocare di più i ragazzi giovani perchè avendo tante partite ravvicinate ci sarebbe bisogno di più rotazioni, inoltre si riuscirebbe a deprezzare il peso di vittoria e sconfitta."

Appuntamento al Pala Flaminio mercoledi 8 dicembre, palla a due alle 18.00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B: Rivierabanca Rimini - Goldengas Senigallia, coach Ferrari: " Attenzione a Senigallia, gioca un'ottima pallacanestro"

RiminiToday è in caricamento