Bellaria bello fino al 73', l'Alessandra sfrutta il fattore campo

Domenica amara per il Bellaria. Nella trasferta contro l'Alessandria, i biancazzurri si sono arresi per 3-1. Padroni di casa in vantaggio con Viviani dopo appena 10 minuti

Domenica amara per il Bellaria. Nella trasferta contro l'Alessandria, i biancazzurri si sono arresi per 3-1. Al vantaggio di Viviani dopo appena 10 minuti, è arrivata la risposta di Fioretti al 15' con un'incornata su punizione di Buda. Nel secondo tempo i padroni di casa hanno sfruttato il fattore campo, trovando il 2-1 al 31' con un calcio di rigore trasformato da Degano. Nel finale l'espulsione di Fantini ha spianato la strada ai grigi, con Segarelli ha timbrato il definitivo 3-1.

Per i romagnoli una buona prestazione fino al penalty fischiato dall'arbitro Reni per l'atterramento di Nassi. Mister Nicola Campedelli a fine match ha applaudito la prestazione dei suoi, sottolineando che a decidere l'incontro sono stati i singoli episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Rissa tra giovanissimi in piazza, Fiori (Lega): "I soliti bambocci che creano problemi"

Torna su
RiminiToday è in caricamento