rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Sport Bellaria-Igea Marina

E' uno tra gli eventi più attesi del calendario paralimpico, si prepara la tappa del Giro Handbike

Una preziosa opportunità di promozione dello sport sotto il segno dell’inclusione, del superamento delle barriere e del benessere

Bellaria Igea Marina ospiterà la seconda tappa del Giro Handbike 2022 annunciato lo scorso venerdì 4 febbraio al Cosmo Palace Hotel di Cinisello Balsamo (Milano). Alla serata di gala, (patrocinata da Cip, Coni e Fci), Bellaria Igea Marina rappresentata dal vicesindaco e sssessore al Turismo Brunoangelo Galli e dall’assessore alla Sicurezza e Lavori pubblici Cristiano Mauri, è stata annunciata come seconda tappa del Giro in data 8 maggio.

Arrivato alla sua dodicesima edizione, il Giro Handbike rappresenta un classico nel calendario sportivo paralimpico italiano: un appuntamento unico nel suo genere, diventato punto di riferimento per gli appassionati di sport a livello nazionale ed internazionale nonché una preziosa opportunità di promozione dello sport sotto il segno dell’inclusione, del superamento delle barriere e del benessere. Alla serata di presentazione del 4 febbraio, sono state rivelate le sette città di tappa delle cinque regioni italiane che completeranno il Giro Handbike 2022: l’Emilia Romagna sarà rappresentata dalla città rivierasca di Bellaria Igea Marina come seconda tappa del tour, curata da Fondazione Verdeblu.

Il Giro Handbike 2022 partirà da Bari, risalendo verso Bellaria Igea Marina e proseguendo poi per Meda, Udine, Cerro Maggiore, Livorno e Pisa: prossimamente sarà annunciato ufficialmente il calendario con tutte le date delle sette tappe. Un’edizione, questa del 2022, totalmente nuova ed innovativa come descritta dal patron del Giro Handbike, Andrea Leoni, che la definisce come una delle migliori edizioni con percorsi articolati e complessi ma anche più easy e divertenti che offriranno agli atleti paralimpici in gara, spettacolari scenari italiani.

Madrina della 12° edizione sarà la cantante Luisa Corna, entusiasta Testimonial del Giro Handbike. Le nuove
maglie invece saranno firmate da Damiano Rizzo, ispirate nella loro realizzazione all’idea di velocità: maglia
rosa Teleflex, maglia bianca G3 Officine meccaniche, maglia rossa San Marino Mail, maglia nera Pmp
offerte dagli sponsor dell’evento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' uno tra gli eventi più attesi del calendario paralimpico, si prepara la tappa del Giro Handbike

RiminiToday è in caricamento