Sport

Belvedere, dopo il casting arriva lo show dei play-off per la serie A

A contendere la promozione ai romagnoli saranno i Grizzlies 48 Torino, reduci da una regular season altrettanto brillante, con 15 successi in 18 partite

La lunga pausa è finita, sabato il Belvedere Riccione torna sul diamante amico dopo la meritata qualificazione ai play-off conquistata a luglio al termine di una cavalcata trionfale di 20 vittorie in 24 partite. L’avversario è di quelli più tosti, ma del resto la posta in palio è alta, chi vincerà per primo tre partite conquisterà la serie A federale. A contendere la promozione ai romagnoli saranno i Grizzlies 48 Torino, reduci da una regular season altrettanto brillante, con 15 successi in 18 partite. 

La squadra torinese ha nel sangue un po’ di DNA della storica Juventus 48 Torino, “rinata” nel 1999 e unitasi all’altra societa torinese, i Grizzlies, nel 2001. Il Torino è allenato da Massimiliano Rosso (486 presenze nella massima serie) e tra le sue fila ha un nome noto in Romagna, quello di Claudio Signorini, che ha calcato i prati esterni dell’IBL con la casacca del Rimini tra il 2007 e il 2010. I numeri confermano che Signorini è la mazza più temibile dei torinesi (420 di media battuta in regular season), ma sono ben otto i Grizzlies che hanno chiuso con più di 300 di media, e la media di squadra è un ragguardevole 308.

Sul monte il punto di riferimento è Mario Di Taddeo (7 vittorie e una sconfitta, 0.61 di media pgl), ma i torinesi hanno schierato ben 8 giocatori sul monte, con una media pgl di squadra eccellente (1.74). E a completare il quadro, una difesa dalle poche sbavature, appena 31 errori nella stagione. Stando ai numeri della FIBS, Riccione ha una media battuta migliore (341), una media pgl molto buona, ma non come quella dei rivali (2.86), mentre la media di errori per partita è simile per le due squadre (Riccione 1.79, Torino 1.72). Il Belvedere ha il miglior battitore dell’intera serie B, Davide Capozzoli (560 di media battuta, 14 doppi e un triplo), unico italiano tra i primi sei della graduatoria, mentre al quarto posto troviamo Willy Lucena con un notevole 522. Lucena è anche il migliore tra i pitcher riccionesi (5 vinte, nessuna persa, 1.66 di media pgl).

Ci sono quindi gli ingredienti per un grande spettacolo. La prima partita della serie si giocherà sabato all’Andrea Neri di Riccione alle 15.30, mentre garadue è in programma per le 20.30. La serie si sposterà poi allo stadio Passo Buole di Torino il 17 settembre, sabato si giocheranno garatre e l’eventuale garaquattro, mentre se si dovesse finire alla bella, questa si giocherà il 18 settembre. Dopo la chiusura della stagione regolare il Belvedere ha disputato i due incontri di Coppa Italia, perdendo al tie-break a Pesaro (6-5), poi battendo in casa il Fano (4-2), mentre dopo la pausa di Ferragosto il manager Pasquini ha rodato i suoi con una serie di amichevoli, ruotando tutti i lanciatori. Non sono mancate le note di folklore, sabato scorso il Belvedere ha preso parte alle riprese dei clip promozionali del programma “Italia’s Got Talent”, che verrà trasmesso da Sky a partire dall’aprile 2017. Per le divise biancazzurre un’altra apparizione mediatica dopo quella nel film di Marco Pontecorvo (con Andrea Zingaretti, John Turturro e Lillo) “Tempo instabile con probabili schiarite”, anche se ora lo spettacolo che conta è quello dal vivo, sul diamante riccionese.

Il programma dei play-off per la promozione in serie A:

Garauno (sabato 10 settembre, 15.30): Belvedere Riccione-Grizzlies 48 Torino
Garadue (sabato 10 settembre, 20.30): Belvedere Riccione-Grizzlies 48 Torino
Garatre (sabato 17 settembre, 15.30): Grizzlies 48 Torino-Belvedere Riccione
Eventuale garaquattro (sabato 17 settembre, 20.30): Grizzlies 48 Torino-Belvedere Riccione 
Eventuale garacinque (domenica 18 settembre, 10.30): Grizzlies 48 Torino-Belvedere Riccione

Le altre finali per la promozione sono Rangers Redipuglia-BCM Minerbio e Settimo BC-Fiorentina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Belvedere, dopo il casting arriva lo show dei play-off per la serie A

RiminiToday è in caricamento