Campionato Italiano di Triathlon Sprint e a staffetta: "la chiave di lettura sta nei numeri"

Il Traithlon Duathlon Asd, con il direttore di gara Alessandro Alessandri, sono tornati in questi primi giorni di ottobre a far registrare cifre da capogiro quanto ad affluenza a Riccione di atleti, accompagnatori e pubblico di spettatori

"I numeri ancora una volta parlano chiaro e danno la misura del successo di una manifestazione che si dimostra all’altezza delle migliori aspettative di tutti i soggetti coinvolti". Il Triathlon Duathlon Asd, con il direttore di gara Alessandro Alessandri, sono tornati in questi primi giorni di ottobre a far registrare cifre da capogiro quanto ad affluenza a Riccione di atleti, accompagnatori e pubblico di spettatori. Il Campionato Italiano di Triathlon sprint e a staffetta è stato per la Perla Verde, nel weekend appena concluso, il fiore all’occhiello di una stagione che ha visto la riviera Romagnola e il Td Rimini protagonisti fin da maggio con la fortunata edizione di Challenge Rimini, valida quest’anno quale Campionato Europeo di media distanza

1135 uomini partenti nella prova individuale su distanza sprint, 260 donne nella medesima gara, 20 parathleti, 370 squadre nelle gare a staffetta con 1306 uomini e 195 donne, sono le cifre degli atleti partecipati, con oltre 7000 presenze in città nel weekend dalle stime dell’associazione Bike Hotel Riccione e senza contare chi si è fermato in giornata in città senza pernottare. Un indotto questo, che gratifica non solo la società organizzatrice e la Federazione Italiana Triathlon, ma anche le Amministrazioni, le Associazioni e le realtà a diverso titolo coinvolte.

"Come in ogni evento che gestiamo – ha dichiarato Alessandri nel post gara – per noi la soddisfazione maggiore è stata ricevere decine di complimenti dagli atleti e dagli accompagnatori presenti. Tra i nostri obiettivi ad ogni evento, al primo posto sta il gradimento da parte dei fruitori e la loro sicurezza. Non è mai semplice coordinare una macchina fatta di centinaia di volontari e addetti ai vari servizi. Il nostro successo è sicuramente frutto dell’esperienza maturata in moltissimi anni di attività, ma anche e soprattutto della cooperazione e massima collaborazione dimostrataci dagli Enti Locali nell’affrontare, gestire e prevenire ogni possibile criticità".

"La sicurezza sul percorso è stata egregiamente garantita dalla supervisione dei Vigili Urbani di Riccione e Misano, Coadiuvati dalla Protezione Civile di Fano e dalla Croce Rossa di Riccione. Siamo molto soddisfatti dell’ottima riuscita di questo Campionato Italiano e non possiamo che augurarci di poter ospitare a Riccione nei prossimi anni sempre più atleti e manifestazioni di questa portata - continua Alessandri -. Siamo certi che questo faccia del bene tanto al movimento, quanto al territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Questo successo è la dimostrazione che ancora una volta lo sport è una grande opportunità per il nostro turismo – dichiara l’assessore Claudio Montanari – e che Riccione è in grado di farsi promotore di manifestazioni che interpretano le nuove tendenze anche nell’ambito delle discipline sportive. Ospitare un evento che porta questi numeri e questa attenzione sul territorio nel mese di ottobre è ancor più significativo”. “Siamo particolarmente felici di aver sposato e sostenuto questo appuntamento per il secondo anno consecutivo – aggiunge l’assessore allo Sport Carlo Conti –registrando una crescita piuttosto rilevante nel numero di iscritti. La città è matura per affrontare anche gli inevitabili disagi che la competizione comporta e colgo l’occasione per ringraziare la cittadinanza e gli organizzatori con cui si è instaurato un ottimo rapporto di collaborazione e confronto”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento