Borsa di sport: un fondo da 50mila euro per promuovere l’attività sportiva dei più giovani

Ha preso il via la quinta edizione del progetto "Borsa di sport", il progetto voluto dall'Amministrazione Comunale per sostenere la pratica sportiva dilettantistica.

Ha preso il via la quinta edizione del progetto “Borsa di sport”, il progetto voluto dall’Amministrazione Comunale per sostenere la pratica sportiva dilettantistica. “Borsa di sport”, per il quale il Comune ha stanziato 50 mila euro,  nasce allo scopo di aiutare le famiglie che versano in una situazione economica critica affinché possano garantire ai propri figli la possibilità di praticare con continuità una disciplina sportiva. Per il 2015/2016 grazie al progetto sono stati 251 i bambini che hanno potuto contare sul contributo.
“Borsa di sport” prevede che il Comune assegni benefici economici a rimborso, parziale o integrale, del costo che le famiglie sosterranno per far svolgere ai propri ragazzi l’attività sportiva sul territorio comunale. La cifra messa a disposizione dal Comune sarà suddivisa tra i soggetti che saranno ammessi alla procedura, in base al rispettivo ordine di inserimento in graduatoria e fino ad un limite massimo di 250 euro ciascuno.

Possono presentare domanda di ammissione al contributo le persone fisiche che appartengano ad un nucleo familiare che abbia I.S.E.E.  non superiore a 18.000 euro. Il contributo è destinato al rimborso del costo per lo svolgimento di una pratica sportiva continuativa di almeno 120 giorni consecutivi (90 giorni per le attività organizzate in corsi) di un minore nato tra il 1 gennaio 2000 e il 31 dicembre 2010 e residente nel Comune di Rimini. Si potrà presentare la richiesta per un solo minore (per i nuclei familiari aventi fino a tre figli a carico) o per due minori (per i nuclei familiari aventi 4 o più figli a carico). 

Per partecipare, gli interessati dovranno far pervenire la domanda di ammissione presentandola agli uffici Sport e Servizi Amministrativi (Palazzo ex Aquila d'Oro, entrata da piazza Cavour n. 27), oppure via fax o email (manifestazionisport@comune.rimini.it) o a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, entro e non oltre il 30 dicembre 2016. La domanda di ammissione potrà essere redatta su apposito modulo scaricabile sul sito www.comune.rimini.it/sport alla voce PROGETTI 2016 o disponibile negli uffici Sport e U.R.P. del Comune.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutte le informazioni, i criteri di ammissione delle domande e i criteri di assegnazione dei benefici economici sono indicati nel bando di selezione di pubblicato sul sito. Per informazioni 0541.704459.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bagno in mare all'alba, una ragazzina muore annegata

  • Spot choc a danno della Riviera per promuovere la Calabria, rispetto al nord a rischio Covid

  • Suv tira dritto alla rotatoria, mamma e figlio in scooter centrati in pieno

  • Tragedia sulle strade, militare di stanza a Rimini perde la vita con la figlia 13enne

  • Notte Rosa, svelate le anticipazioni sull'edizione 2020

  • Scontro frontale tra due auto, 6 feriti. Mamma e figlia di 5 anni gravi al "Bufalini"

Torna su
RiminiToday è in caricamento