Boxe, Alex D’Amato: esordio vincente fra i pesi Welter

D’Amato tornerà sul ring il 2 marzo a Marotta, quando affronterà Michele Ferretti della Boxe Castelfidardo. Nella stessa riunione combatterà anche il Senior della Boxe Riccione Federico Valentini nella categoria -75 kg. Se la vedrà col forte Marios Feto della Upa Ancona.

Alex D’Amato debutta molto bene fra i pesi Welter Elite. Nella categoria che d’ora in poi lo vedrà sempre protagonista, il misanese della Polisportiva Riccione esordisce surclassando il rumeno Marian Isofache della Dorica Ancona, un pugile più potente di lui e al quale regalava un paio di chili. L’incontro tra i due si è tenuto sabato nella bella manifestazione tenutasi a Cesenatico,  organizzata dalla Italica Boxe.

“Solo il primo round è stato difficile per D’Amato – racconta Ivan Cancellieri, maestro della Boxe Riccione – perché Isofache l’ha sempre attaccato. Alla fine della ripresa Alex ha preso anche un paio di ganci in viso durante dei duri scambi ravvicinati. Per un pugile dalle sue caratteristiche, è una situazione da evitare. A maggior ragione contro un avversario anche scorretto, che gli ha dato una testata che ne ha fermato l’azione per alcuni secondi. Nel secondo e terzo round D’Amato ha alzato il ritmo e ha attaccato, colpendo sempre l’avversario dalla distanza col diretto destro. Per Isofache si è fatta notte e ha subito per tutto il resto dell’incontro, pur non rinunciando a boxare. Al termine del terzo round, verdetto unanime dei giudici a favore di Alex”.

D’Amato tornerà sul ring il 2 marzo a Marotta, quando affronterà Michele Ferretti della Boxe Castelfidardo. Nella stessa riunione combatterà anche il Senior della Boxe Riccione Federico Valentini nella categoria -75 kg. Se la vedrà col forte Marios Feto della Upa Ancona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • Muore folgorato mentre scolpisce il legno nella sua abitazione

  • Verso il nuovo Dpcm: l'Emilia-Romagna rischia di diventare zona rossa

  • Risponde a un annuncio di lavoro e finisce nella rete di un maniaco sessuale

  • Il sindaco Parma lancia l'allarme: "Seconda ondata Covid sta colpendo duramente Santarcangelo"

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento