Calcio a 5, contro il Fossolo il Rimini.com non trova la vittoria

Anfossi, migliore in campo per distacco della partita, e l’imprecisione dei biancorossi sono stati i due fattori determinanti in questa sconfitta, che rimane immeritata ma che dà comunque autostima e ulteriore spinta verso il finale di campionato.

I biancorossi cadono in casa con il Fossolo dopo una partita per larghi tratti dominata. I gol dei bolognesi contornano gli estremi della partita, ma nel tragitto che va dal primo minuto di gioco all’ultimo c’è tanto Rimini. Anfossi, migliore in campo per distacco della partita, e l’imprecisione dei biancorossi sono stati i due fattori determinanti in questa sconfitta, che rimane immeritata ma che dà comunque autostima e ulteriore spinta verso il finale di campionato. Nel primo tempo, le occasioni da gol scarseggiano. L’unica vera opportunità degli ospiti viene immediatamente tramutata in gol ad inizio incontro, quando Rouibi finalizza alla perfezione il contropiede guidato da Ruta chiudendo sul secondo palo. Una volta andati in svantaggio, gli uomini di Gasperoni, cercano di rimettersi subito in carreggiata, iniziando a costruire delle trame di gioco sempre più fitte ma spesso inconcludenti. La ripresa è ben altra storia rispetto la prima frazione, in quanto ad emozioni e chance di andare in rete. Al 6’ Anfossi è miracoloso su Timpani, riuscendo a salvare sulla linea la conclusione insidiosissima del capitano biancorosso. Pochi minuti dopo è Ruta ad essere costretto ad un recupero incredibile, sempre sulla linea, questa volta su tiro di Moroni. Il risultato resta così sull’1-0 per il Fossolo. I romagnoli continuano a produrre una gran mole di gioco e danno la sensazione, agli spettatori, di poter riuscire a pareggiare da un momento all’altro. Al 18’ Moroni ci prova nuovamente, ma Anfossi è ancora una volta determinante con un intervento strepitoso. Qualche minuto più tardi il Rimini è pure sfortunato: Moroni calcia da fuori ma, ad Anfossi battuto, è una clamorosa traversa a dire di no. In chiusura di incontro, Gasperoni le prova tutte e decide di schierare il portiere di movimento. Una scelta coraggiosa che purtroppo finisce per ritorcersi contro i biancorossi, quando al 27’ Greco approfitta della situazione per porre la parola fine all’incontro, con un tiro scoccato poco oltre alla metà campo a porta sguarnita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento