Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Calcio, Casolla: "Inizio di stagione molto difficile. Per ottenere risultati servivano fiducia e serenità"

"Ultimamente si è rasserenato un po' tutto, stanno arrivando i risultati e sono molto contento"

Le ultime due vittorie consentono al Rimini di affrontare con maggiore fiducia la difficile trasferta in casa della capolista Fiorenzuola. A trascinare i biancorossi, attualmente in quinta posizione, Francesco Casolla, autore di due reti sia contro la Pro Livorno mercoledì scorso che la precedente partita, sul campo del fanalino di coda Corticella, sta trascinando i compagni verso i playoff. La stagione a Rimini per il classe '92 non era cominciata nel migliore dei modi, ma ora vive, come tutta la squadra, un ottimo periodo.

Casolla, contro la Pro Livorno l'aver subito immediatamente gol vi ha aiutato ad affrontare con maggior cattiveria la partita? 

"Partire subito con l'handicap non è facile, siamo stati bravi ad avere una reazione giusta, infatti abbiamo portato la partita dalla nostra parte".

Due doppiette nelle ultime due gare per lei, si può dire che sta attraversando il top della condizione fisica e mentale?

"Fortunatamente sto passando un buon periodo, a cui voglio dar continuità. Domenica abbiamo una partita difficile contro la prima della classe, speriamo di dare continuità ai risultati che stiamo avendo".

Che caratteristiche deve avere il suo partner d'attacco ideale in un modulo come il vostro 3-5-2?

"Ci troviamo tutti bene, siamo io, Vuthaj, Ambrosini, Arlotti... fortunatamente siamo tutti ragazzi intelligenti e riusciamo a trovare una bella sintonia".

Come sta andando il primo anno a Rimini rispetto a quelle che erano le sue aspettative iniziali?

"L'inizio è stato molto difficile. Sono partito col Covid, stando 42 giorni in casa. Quando sono tornato, ho avuto un po' di problemi. Ultimamente si è rasserenato un po' tutto, stanno arrivando i risultati e sono molto contento".

Domenica prossima, nella trasferta di Fiorenzuola, ci si deve aspettare lo stesso atteggiamento delle ultime due partite da parte vostra?

"Sì, dobbiamo dar continuità a quello che stiamo facendo. A parte la battuta d'arresto con la Sammaurese veniamo da un periodo ottimale".

Cosa manca a questo Rimini per essere da serie C?

"A questo Rimini manca la serenità che stiamo vivendo nell'ultimo periodo, infatti i risultati stanno arrivando. Avevamo bisogno di un po' di fiducia perché squadra, società e staff erano nuovi. Si sapeva che ci sarebbero potute essere difficoltà, occorrevano fiducia e serenità. Ultimamente siamo riusciti a fare risultati proprio per questo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio, Casolla: "Inizio di stagione molto difficile. Per ottenere risultati servivano fiducia e serenità"

RiminiToday è in caricamento