Attento Torconca, il Milan ti guarda: continua la partnership con i Diavoli rossoneri

Attento Torconca, il Milan ti guarda. Infatti, il settore giovanile della società cattolichina continua la sua partnership con quello della società milanese, sponda rossonera

Giovanni Lorini in visita al centro sportivo Torconca

Attento Torconca, il Milan ti guarda. Infatti, il settore giovanile della società cattolichina continua la sua partnership con quello della società milanese, sponda rossonera. Martedì, al Centro Sportivo del Torconca, è arrivato un ospite speciale: si tratta di Giovanni Lorini, ex giocatore del Milan anni '70 e poi Allenatore delle giovanili rossonere. Ora Giovanni Lorini, si presenta nella nuova veste di responsabile delle Scuole Calcio Milan in Emilia Romagna. Lorini, (che tornerà, al centro sportivo Torconca, il mese prossimo per una doppia visita), si occupa della supervisione delle categorie Piccoli Amici e Giovanissimi, ha osservato attentamente, per qualche ora, i baby calciatori cattolichini ma soprattutto ha voluto testare la preparazione tecnica dei loro allenatori.

"Oggi sono venuto qua a Torconca per osservare i ragazzi, ma soprattutto per seguire i loro tecnici e insegnarli la metodologia 'Milan'. Questo è il secondo anno che vengo qui e ho riscontrato un netto miglioramento soprattutto da parte degli istruttori che si impegnano, hanno passione, entusiasmo ma soprattutto una grande capacità e competenza - precisa LorinI -. Per fare crescere i bambini sotto tutti i punti di vista, bisogna avere degli istruttori seri e preparati che capiscano le necessità e bisogni dei loro allievi. Questa società ha a disposizione dei buoni tecnici, ora si tratta solamente di capire chi di loro avrà, in futuro, le carte in regola per allenare una fascia di età. Per allenare è necessario aggiornasi sempre e non dimenticarsi che c'è sempre da imparare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento