rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio Riccione

Il San Lorenzo punta sempre più in alto: il settore giovanile si affilia al Cesena

Accordo con il club neo promosso in Serie B; sarà un progetto a 360°: formazione ai tecnici, allenamenti per i ragazzi, amichevoli, partite al Dino Manuzzi e scouting

Novità importante per il settore giovanile del San Lorenzo che si affaccia al mondo del calcio professionistico grazie all’accordo di affiliazione siglato con il Cesena neo promosso in serie B. Non sarà un semplice accordo su carta ma un progetto a 360 gradi che coinvolgerà fattivamente per tutta la stagione 2024/25 le società, i tecnici e i ragazzi del settore giovanile con diverse iniziative dedicate.

“Dopo due anni di crescita sia dal punto di vista numerico che tecnico del nostro settore giovanile reputavamo necessario un ulteriore step – commenta il Presidente Maurizio Pruccoli – questa affiliazione va proprio in questa direzione e ci permetterà di migliorarci ulteriormente. Con il Cesena c’è stata sintonia immediata e non vediamo l’ora di cominciare la collaborazione”.

Collaborazione che si svilupperà su più piani a partire dalla formazione ai tecnici del settore giovanile del San Lorenzo che potranno inoltre frequentare il centro sportivo di Martorano per visionare allenamenti, confrontarsi e apprendere dai tecnici bianconeri; il Cesena fornirà poi consulenza ai dirigenti riccionesi per la gestione della società e ospiterà durante la stagione le squadre del San Lorenzo per allenamenti congiunti, amichevoli e tornei, dando la possibilità ai ragazzi più meritevoli di allenarsi in prova con le squadre bianconere. Ultimo ma non per importanza, i ragazzi del San Lorenzo saranno invitati durante l’anno al Dino Manuzzi per assistere alle partite casalinghe del Cesena che disputerà il campionato di serie B.

“Siamo entusiasti di poter avviare questa collaborazione – sottolineano i due responsabili del settore giovanile Matteo Ortalli e Alessandro Manzaroli – il Cesena è da anni un punto di riferimento per il calcio giovanile, lo testimoniano i tanti talenti lanciati nel calcio professionistico”.  “Per noi sarà un modo di migliorarci apprendendo da un top club e soprattutto potremo dare ai nostri ragazzi la possibilità di vivere esperienze nuove e avere opportunità concrete di affacciarsi ad un settore giovanile professionistico”.

Tra i punti di sviluppo dell’affiliazione ci sarà anche un importante parte riservata allo scouting, con il San Lorenzo che diventerà di fatto un punto di riferimento per il Cesena nella zona sud della provincia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il San Lorenzo punta sempre più in alto: il settore giovanile si affilia al Cesena

RiminiToday è in caricamento