rotate-mobile
Calcio

Serie D, United Riccione rimontato e sconfitto dalla Correggese

Il gol in avvio di D'Antoni non basta a portare a casa il risultato

Trasferta emiliana amara per lo United Riccione, rimontato e sconfitto 2-1 a Correggio. Nonostante l'avvio a razzo dei romagnoli, a segno subito con D'Antoni, i padroni di casa la ribaltano nel finale del primo tempo con Carrasco e il rigore di Manuzzi. Si allontanano i playoff per i biancazzurri, ora a -5 dal quinto posto occupato dal Carpi, che mercoledì pomeriggio ha raggiunto il Ravenna in quarta posizione. 

La partita

La sfida di Correggio si apre con 30 minuti di ritardo, arbitri e United Riccione hanno avuto difficoltà a raggiungere il Borelli a causa del traffico della A1. Alle 15.30 in campo, alle 15.31 la sblocca D’Antoni che servito sul lato corto dell’area di rigore calcia al volo e piazza la sfera alle spalle di Bertozzi. L’approccio biancazzurro è ottimo e la Correggese, almeno per 15 minuti non trova spazi per impensierire la formazione di Gori. Partita tesa e combattuta, posta in palio alta, soprattutto per i reggiani che trovano a metà del tempo qualche buona azione su contropiede senza però riuscire a impensierire Pezzolato. Al 37’ il gol del pari con Carrasco che in spaccata riesce ad anticipare il marcatore e a spingere in rete l’assist al bacio di Iaquinta. Al 44’ Lordkipanidze interviene in maniera fallosa su Simoncelli, l’arbitro indica il dischetto: rigore e ammonizione. Manuzzi dal dischetto firma il sorpasso.

Nella ripresa ancora una volta è il Riccione a partire meglio degli avversari ma deve fare attenzione quando Iaquinta e Simoncelli scambiano al limite dell’area. Poche le azioni degne di finire tra gli appunti, bisogna aspettare il 35’ per vedere la Correggese mettere i brividi al Riccione con Yanken che si invola tutto solo verso Pezzolato, il portiere in uscita ne ha la meglio. Un minuto dopo ci prova Ferrara dalla distanza, una deviazione manda fuori la sua conclusione. Dal corner che ne scaturisce il Riccione rischia la beffa, ancora Yanken in contropiede, la sua conclusione è fuori di poco. Gambino al 90’ ci prova dal limite: fuori. Finale infiammato, Soda e Gori espulsi.

Tabellino

CORREGESE - UNITED RICCIONE 2-1

CORREGGESE (352): Bertozzi; Pupeschi, Gigli, Davighi; M. Bassoli, Galli, Carta (33’st Rizzi), Manuzzi, Carrasco (1’st Cavallari); Iaquinta (24’st Yanken), Simoncelli (45’ Likaxhiu).
A disp.: Tzafestas; Diaby, S. Bassoli, Galletti, Pozzebon.
All.: Soda

UNITED RICCIONE (433): Pezzolato; Contessa (33’st Gambino), Scrosta, Colacicchi, Lordkipanidze; Bellini, Benedetti, Abonckelet (11’st’ Mokulu); Grancara (32’st Lo Duca), D’Antoni (20’st Ferrara), De Silvestro (11’st Vassallo).
A disp.: De Fazio, Artur, Colombo, Biguzzi.
All.: Gori
Arbitro: Lascaro di Matera
Marcatori: 1’ D’Antoni, 37’ Carrasco, 45’ Manuzzi (rig)
Ammonito: Lordkipanidze, Soda (All.Correggese), Gori (All.United Riccione)
Espulsi: Soda (All.Correggese), Gori (All.United Riccione).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, United Riccione rimontato e sconfitto dalla Correggese

RiminiToday è in caricamento