rotate-mobile
Calcio

Gabbianelli ancora decisivo, sesta vittoria consecutiva per la capolista Rimini

Per i ragazzi di Gaburro è il settimo trionfo in otto partite, che significa mantenimento della prima posizione in classifica, a +3 dal Lentigione

Continua la striscia di vittorie consecutive del Rimini, che espugna Fidenza toccando quota 6. Dopo Tritium, Forlì, Progresso, Sammaurese e Real Forte Querceta, i biancorossi a Fidenza piegano di misura il Borgo San Donnino grazie alla rete al 43' di Gabbianelli, proprio come nell'ultimo match contro i toscani. Per i ragazzi di Gaburro è il settimo trionfo in otto partite, che significa mantenimento della prima posizione in classifica, a +3 dal Lentigione fresco di vittoria per 2-0 al Morgagni di Forlì. Nel prossimo turno il Rimini ospiterà la Correggese.

La partita

Rimini che fa la partita, padroni di casa chiusi a protezione della propria area. La prima occasione è degli emiliani, con un colpo di testa di Bigotto al 25', respinto dalla difesa ospite. 7' dopo Tanasa dà forfait per un colpo ricevuto alla testa, facendo spazio a Tonelli. Romagnoli che sfiorano il vantaggio al 42', con una conclusione di Gabbianelli che chiama al grande intervento Frattini. Ma lo stesso attaccante biancorosso trova la via del gol un minuto dopo, sfruttando un bel lancio di Greselin.

Grandissima occasione sempre per Gabbianelli al 9' della ripresa, che dopo una respinta di Frattini sul tiro di Andreis, manca il tap-in con la porta libera. Al 69' Frattini deve distendersi sulla sua destra per respingere la conclusione di Andreis. Il Rimini colleziona occasioni: 5' dopo Tonelli non trova la porta da dentro l'area di pochissimo, poi al 75' Panelli su cross di Gabbianelli manda alto. 3' dopo è Marietta a sporcarsi i guanti sul colpo di testa di Caniparoli: sul ribaltamento di fronte Tonelli ci prova dal limite, senza creare grossi grattacapi a Frattini. Borgo San Donnino vicino al pari a 5' dalla fine con un colpo di testa di Soregaroli su cross da calcio d'angolo, pallone di poco fuori. Dopo 5' di recupero, il Rimini festeggia il sesto trionfo consecutivo.

Tabellino

SAN DONNINO (4-3-3): Frattini; Bajic (80' Dodi), Fogliazza, Soregaroli, Vecchi; Abelli, Porcari (70' Lancellotti), Som (46' Rossi, 90' Amore); Salami, Bigotto, Caniparoli. In panchina: Ragone, Venturini, Casarini, Romeo, Marchi. All. Baratta.

RIMINI (4-3-3): Marietta; Lo Duca, Carboni, Panelli, Haveri; Andreis (77' Pari), Tanasa (32' Tonelli), Greselin; Gabbianelli (87' Cuccato), Tomassini (62' Mencagli), Piscitella (68' Ferrara). In panchina: Piretro, Pietrangeli; Barbatosta, Germinale. All. Gaburro.

ARBITRO: Di Reda di Molfetta.
RETI: 43' Gabbianelli.
AMMONITI: Piscitella, Porcari. Panelli, Fogliazza, Soregaroli, Rossi.
ESPULSI: nessuno.
NOTE: angoli 5-3. Recupero 2' pt, 5' st

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabbianelli ancora decisivo, sesta vittoria consecutiva per la capolista Rimini

RiminiToday è in caricamento