rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Calcio

Vince ancora il Novafeltria, primo stop in campionato per il Misano

Finale col brivido per i padroni di casa, che si vedono espellere due giocatori tra cui il portiere, ma riescono a portare a casa l'intera posta in palio

Vince ancora il Novafeltria, che battendo 2-1 il Misano raggiunge quota 10 punti in classifica, 2 in meno di Gambettola e Pietracuta, entrambe a punteggio pieno. Primo stop invece per il Misano, dopo aver vinto tutte le prime tre partite del girone F di Promozione. Finale col brivido per i padroni di casa, che si vedono espellere due giocatori tra cui il portiere, ma riescono a portare a casa l'intera posta in palio.

La partita

Al primo minuto sbloccano la gara i padroni di casa: Sartini si invola sulla fascia e, dopo un triangolo con Toromani, serve Aymane Frihat, che da due passi buca Pontet. Reagisce il Misano al 21' con un tiro di Antonelli, che però è impreciso. 3' dopo Pontet è bravo nell'uscita bassa su Soumahin. Gravina sfiora l'1-1 al 28' con un sinistro a giro da fuori, ma Andreani si supera e mette in calcio d'angolo. Al 48' del primo tempo arriva il 2-0 firmato Radici, che scavalca Pontet con un pallonetto. 

Al 64' ospiti in 10 per l'espulsione di Torsani, dopo segnalazione del guardalinee per qualche parola di troppo del giocatore nei confronti di Soumahin. Il gol che accorcia le distanze lo firma Gravina, che si invola in area e fulmina Andreani di potenza. Nel finale vengono espulsi tra le file dei padroni di casa Balducci e l'estremo difensore Andreani: in porta finisce Cappello, che però non è chiamato a interventi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vince ancora il Novafeltria, primo stop in campionato per il Misano

RiminiToday è in caricamento