rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Calcio

Eccellenza, il Pietracuta trova i primi punti casalinghi battendo 3-1 la Comacchiese

I rossoblù spezzano il tabù Bindi, che li aveva visti sempre sconfitti finora in stagione

Non convince del tutto ma questa volta il Pietracuta finalmente vince 3-1 contro la Comacchiese, spezzando il tabù Bindi che aveva visti i rossoblu in questa stagione finora sempre sconfitti. Partita già pesantissima in chiave salvezza, soprattutto per gli ospiti comacchiesi che stazionano all’ultimo posto e vedono allontanarsi pericolosamente la zona play out. Per la verità i rossoblu di Cavallari non hanno di certo demeritato, conducendo la partita fino all’ora di gioco e colpendo per ben tre volte i legni della porta pietracutese in momenti topici della partita. Il primo palo lo centra Schiavon al 4’ con una punizione dalla lunga distanza che coglie di sorpresa Amici, sulla ribattuta Sorrentino da sotto porta sciupa una ghiotta occasione calciando alto. Gli ospiti passano in vantaggio al 13’ quando Lessi si fa soffiare palla dal pressing avversario che mette nelle condizioni Neffati di calciare indisturbato in rete. Due minuti più tardi Centonze calcia dal limite, la sua conclusione assume una strana traiettoria che sembra superare Amici ma il giovane portiere pietracutese smanaccia la palla contro la traversa. La prima e unica conclusione del Pietracuta durante la prima frazione arriva al 31’ con una staffilata dalla distanza di Evaristi che Cottignoli para senza particolari patemi.

Secondo tempo

Fregnani ad inizio ripresa ridisegna la propria formazione inserendo Contadini, Louati e Bellavista. La mossa risulterà decisiva, complice anche un evidente calo degli ospiti. Prima però arriva il terzo palo della Comacchiese che vede protagonista Fantini, abile al 60’ a raccogliere una palla al centro dell’area e a concludere in girata centrando ancora la traversa. Proprio il neo entrato Louati rimette in discussione il risultato al 62’, calciando tesa una punizione dal limite che, complice una deviazione di un difensore ospite, si insacca alla sinistra di Cottignoli. Il Comacchio non si dispera e sfiora la rete del nuovo vantaggio al 67’ancora con Fantini che calcia angolato da distanza ravvicinata ma Amici devia di piede in corner. A questo punto è il “folletto” Bellavista a compiere lo strappo decisivo con due azioni delle sue. Al 78’ scappa sulla destra e si accentra ma al momento della battuta a rete viene nettamente sgambettato da un difensore ospite. Bomber Fratti dal dischetto spiazza Cottignoli. Ancora Bellavista in fuga lungo l’out destro all83’, questa volta però riesce ad arrivare alla conclusione rasoterra sul primo palo che sorprende Cottignoli. Gli ospiti a questo punto alzano bandiera bianca e il Pietracuta potrebbe fare poker al 93’ con una conclusione da sotto porta di Fratti che viene ribattuta in extremis da un difensore comacchiese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, il Pietracuta trova i primi punti casalinghi battendo 3-1 la Comacchiese

RiminiToday è in caricamento