rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Calcio

Promozione, successo della capolista Pietracuta ai danni dell'Asar

La neocapolista Pietracuta si aggiudica l’anticipo della quart’ultima giornata di campionato con merito, anche se con qualche patema di troppo

La neocapolista Pietracuta si aggiudica l’anticipo della quart’ultima giornata di campionato con merito, anche se con qualche patema di troppo, contro un Asar combattivo ma mai realmente pericoloso. Per tutto il primo tempo infatti gli uomini di Vanni sono stati capaci di chiudere i varchi ai rossoblu di Fregnani che si sono resi pericolosi solo in una occasione: al 12’ con Tomassini che calcia di sinistro a incrociare, senza centrare l’angolino basso della porta per un soffio, complice anche una deviazione di un difensore. Discorso diverso per la ripresa che si apre con una gran staffilata di Evaristi, oggi uno dei più ispirati tra i suoi, che Mauri respinge con bravura.

La rete del vantaggio pietracutese giunge al 55’ quando Fratti si libera in area ma al momento della battuta a rete viene cinturato e trascinato a terra. Lo stesso Fratti dal dischetto spiazza Mauri. Ancora Tomassini pericoloso al 63’. Sfruttando il terreno concesso sulla fascia sinistra e un preciso lancio di Evarsiti, il nazionale sammarinese prova la battuta angolata ma la palla è ancora fuori di poco. Vanni a questo punto cambia assetto e molti uomini, dando vigore alla propria formazione che conquista metri di campo, senza mai impensierire più di tanto Hysa. Il Pietracuta gode di ampi spazi per ripartire ma si rende a sua volta scarsamente pericoloso.

Proprio al termine di veloce contropiede il neo entrato Faeti cerca la battuta a rete da centro area ma un difensore scivolato a terra gli blocca la palla con le mani. Inutili le proteste dei locali che si vedono negare il netto rigore. Per il gol della staffa bisogna attendere l’88’, quando Fratti lancia sulla fascia Federico Fabbri che crossa rasoterra a centro area dove l’accorrente Tomassini di piatto scaraventa in rete.

Tabellino

Pietracuta vs Asar Riccione 2-0

Pietracuta: Hysa, Fabbri Fe. (90’ Stavola), Contadini (83’ Ferraro), Tosi (64’ Fabbri Fr.), Lessi, Masini, Louati (72’ Faeti), Ferrani, Fratti, Tomassini, Evaristi (72’ Zannoni). A disp. Leardini, Bucci, Celli, Salvemini. All. Fregnani.

Asar: Mauri, Bologna (82’ Santoni), Angelini, Sisti (67’ Guerra), Franchi (78’ Dituri), Fattori, Sogos (75’ Fantini), Manconi (61’ Savina), Alberto, Marchionna, Broccoli. A disp. Marcaccini, Bacchini, Lorenzoni. All. Vanni.

Arbitro: Sapio della sez. di Cesena.

Reti: Fratti 55’ (rig.), Tomassini 88’. Ammoniti: Louati, Fabbri Fr. e Fregnani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, successo della capolista Pietracuta ai danni dell'Asar

RiminiToday è in caricamento