rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Recanatese-Rimini, Gaburro: "Per fare risultato pieno serve una partita strepitosa o soffrire tanto"

"Noi abbiamo bisogno assoluto di fare risultato perché siamo una squadra che ha vissuto secondo me soprattutto due partite abbastanza di difficoltà sul piano generale"

Dopo l'amarezza dell'uscita dalla Coppa Italia ai rigori contro il Vicenza, per il Rimini è tempo di pensare al campionato e domenica pomeriggio (ore 17:30) sarà di scena a Macerata contro un'altra neopromossa, la Recanatese. I biancorossi vogliono ritrovare la vittoria, visti gli ultimi deludenti risultati con appena 3 punti raccolti nelle scorse 5 gare dopo una partenza sprint. I marchigiani al contrario, dopo un avvio con qualche difficoltà sono reduci da 11 lunghezze ottenute nelle ultime 6 uscite, la scorsa giornata hanno battuto 3-1 il Gubbio a domicilio. In classifica sono a +1 dalla zona playout e a -5 dai romagnoli, decimi nell'ultima posizione utile per giocare i playoff. 

"Gli stati di forma sono ciclici e sta a noi invertire questa loro tendenza, confrontata con la nostra - cominicia l'allenatore del Rimini Marco Gaburro -. Penso che se fosse valida la regola per la quale uno chi è in condizione ci rimane tutto l’anno e uno che è in fase calante ci rimane tutto l’anno a quel punto sarebbe più facile anche stabilire le dinamiche del campionato, invece penso che le squadre vivano momenti: loro hanno vissuto finora un momento positivo, starà al Rimini cercare di capire che tipo di momento vivranno a partire da domani. Noi abbiamo bisogno assoluto di fare risultato perché siamo una squadra che ha vissuto secondo me soprattutto due partite abbastanza di difficoltà sul piano generale, non ha raccolto quello che doveva raccogliere, e in questo momento qua dobbiamo invertire la rotta con una prestazione non soltanto corale, ma anche con quella cattiveria in più che secondo me serve proprio nei momenti in cui capisci che le situazioni non ti stanno girando a favore. Devi aggredire la situazione e lo devi fare subito".

I marchigiani sono una squadra poco prolifica: appena 9 gol realizzati in 13 giornate. "Segna poco perché secondo me difendono tutti - è il commento del tecnico biancorosso -. Hanno qualità comunque loro perché Sbaffo è un giocatore importante per qualunque squadra, Ferretti è un giocatore che ha grande tiro a giro, grande rientro e un sinistro importante. Nel complesso loro hanno qualità, la caratteristica è che loro si compattano tanto, quindi di conseguenza magari non risalgono il campo con tanti giocatori nel momento in cui ripartono perché hanno dei terzini abbastanza bloccati e fanno una fase offensiva magari di posizione più che di grande inserimento. Quindi è una squadra che proprio per questo ha una grande difesa, si scopre poco, però secondo me di individualità davanti ne hanno a sufficienza per poter far male a chiunque, e questo si è visto, poi dipende molto in che partita ti trovi evidentemente".

“Io penso che una chiave possa essere l’ampiezza nella partita di domani, perché secondo me sugli esterni si possono mettere in grossa difficoltà se noi facciamo una gran partita - spiega Gaburro -. Se noi facciamo una partita normale sicuramente no. Io ho detto ai ragazzi che ci sono due modi per fare risultato pieno domani: il primo è di fare una partita strepitosa, che non ha mai fatto nessuno quest’anno, per il semplice fatto che loro non hanno mai sbragato, non hanno mai preso più di due gol di scarto, è una squadra che è sempre stata in partita, quindi o tu fai quello, fai una partita stratosferica, o devi soffrire, e soffrire tanto, perché in questi momenti come il nostro di adesso per far passare il momento devi andare oltre, e quindi devi fare qualcosina in più del normale, e questo lo abbiamo visto anche mercoledì”. Tra gli ospiti mancheranno, oltre allo squalificato Vano, anche Mencagli, Rosso e Haveri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recanatese-Rimini, Gaburro: "Per fare risultato pieno serve una partita strepitosa o soffrire tanto"

RiminiToday è in caricamento