rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Calcio

Il Rimini torna in campo con l'Athletic Carpi dopo il rinvio di mercoledì: "Per questo è una gara ancora più importante"

"Mi aspetto una squadra quadrata e che, proprio perché ha fatto 5-5, sarà molto più prudente sul piano della tenuta di campo, e forse sarà anche un po' fallosa”

Dopo il rinvio del match in casa del Ghivizzano al 5 gennaio, il Rimini torna al Neri per ospitare l'Athletic Carpi. Gli emiliani sono reduci da un rocambolesco 5-5 interno col Ravenna e attualmente ricoprono la sesta posizione in classifica, a -12 dalla capolista Rimini. Il giorno prima della gara, Gaburro esordisce così: "La volontà di mercoledì era quella di giocare, però se non c’è la possibilità non si può far nulla. Ci prendiamo almeno in beneficio di non aver giocato una partita, da punto di vista della gamba aiuta ad arrivare il meglio possibile. Non abbiamo scontato la squalifica di Andreis, ci sarà qualcun altro. Ci dobbiamo concentrare su questa gara, che è ancora più importante non avendo giocato mercoledì”.

Sull'avversario: "Mi aspetto una squadra quadrata e che, proprio perché ha fatto 5-5, sarà molto più prudente sul piano della tenuta di campo, e forse sarà anche un po' fallosa”. Il Rimini ha da poco tesserato Kamara. "Aggiunge un'opzione importante - commenta Gaburro - perché è un 2003, finora avevamo soltanto Lo Duca e Berghi che erano due terzini, quindi eravamo costretti a far giocare il terzino basso 2003, con Kamara possiamo scegliere anche una mezzala. Lui è un giocatore molto duttile, può fare la mezzala, il terzino destro e il quinto nel 3-5-2. E' un'opzione in più importante e una mezzala diversa alle altre che abbiamo, più simile ad Andreis come dinamicità e molto bravo a recuperare palla e inserirsi". Sugli indisponibili, il tecnico precisa: "Andreis è squalificato, Carboni è sempre fuori. Germinale aveva un po' di febbre oggi, vediamo come si sveglia domani".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rimini torna in campo con l'Athletic Carpi dopo il rinvio di mercoledì: "Per questo è una gara ancora più importante"

RiminiToday è in caricamento