rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Calcio

Il Rimini cerca la vittoria casalinga, al Neri c'è il Siena. Gaburro: "Dobbiamo cambiare passo"

"Il nostro pubblico merita di tornare a vedere la rete avversaria muoversi, cosa che in troppe situazioni ultimamente abbiamo fatto fatica a fare"

Dopo il pareggio a reti inviolate di Pesaro, il Rimini domenica torna al Neri per ritrovare quella vittoria casalinga che manca da oltre due mesi (contro l'Ancona il 10 dicembre). All'andata finì senza reti, i biancorossi in caso di successo raggiungerebbero i toscani a quota 40 punti in classifica. "Sappiamo che in casa ci manca la vittoria - commenta il tecnico del Rimini Gaburro alla vigilia del match - non siamo riusciti a farla contro Gubbio e Lucchese. Dobbiamo riuscire a dar continuità alle prestazioni perché poi questa cosa si deve trasformare per forza in risultato, io la vedo così. Sicuramente poi il fatto che si trovino davanti a noi di 3 punti è uno stimolo in più, perché è vero che la classifica in questo momento non è brutta ma è anche vero che il passo del girone di ritorno non è sufficiente affinché questa classifica possa mantenersi nelle prossime 11 giornate. Dobbiamo cambiare passo". "Giocare in casa deve essere uno stimolo - continua Gaburro - perché il nostro pubblico merita di tornare a vedere la rete avversaria muoversi, cosa che in troppe situazioni ultimamente abbiamo fatto fatica a fare".

L'allenatore traccia poi l'identikit dell'avversario: "Il Siena è una squadra costantemente in emergenza, quindi non va assolutamente vista come un vantaggio, perché i punti che ha li ha fatti in emergenza. Dall'inizio dell'anno ha sempre avuto defezioni importanti, però gioca un ottimo calcio secondo me, forse è tra le 2-3 squadre migliori dal punto di vista dello sviluppo in questo campionato. Ha una buona qualità e una buona rosa che rispecchia la sua classifica. Ha poi un ottimo fraseggio in costruzione, magari può risultare in difficoltà a difendere in determinate situazioni ma quello dipende dalla partita che fai tu". "Sono tutti a posto - dice Gaburro a proposito dei disponibili della sua rosa - anche se Michele (Vano, ndr) secondo me non è in grado di partire dall’inizio perché comunque si è allenato solo oggi col gruppo, però è un giocatore che durante la partita può essere utile, come lo sarebbe stato anche a Pesaro se non si fosse rifatto male. Delcarro ha recuperato".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rimini cerca la vittoria casalinga, al Neri c'è il Siena. Gaburro: "Dobbiamo cambiare passo"

RiminiToday è in caricamento