rotate-mobile
Venerdì, 2 Dicembre 2022
Calcio

Il Rimini a Siena per il turno infrasettimanale, Gaburro: "Serviranno personalità, qualità e perseveranza"

"Il momento non è così perfetto, lo è sul piano dei risultati ma dobbiamo crescere, giocando partite come Gubbio e Chiavari"

Una trasferta impegnativa quella di Siena per il Rimini, che ha però dimostrato di poter vincere contro chiunque. I biancorossi non sono stanchi di sorprendere e vanno in Toscana a caccia di quella che potrebbe essere la quinta vittoria consecutiva, contando il successo di Ancona in Coppa Italia. I romagnoli, tra le più inaspettate sorprese del girone B di Serie C, sono terzi con 16 punti, appena 2 sotto la coppia formata dalle emiliane Reggiana e Fiorenzuola. Mercoledì sera (inizio ore 20:30 con diretta in chiaro su Rai Sport) Gaburro dovrà ancora fare a meno di Piscitella oltre che dei soliti Allievi, Mencagli, Lo Duca e Sereni.

"Dobbiamo cercare di dissociarci dall’ultima partita - sottolinea il tecnico del Rimini Marco Gaburro -, tornare a pensare come si deve ragionare quando si gioca in trasferta in questo campionato. Giocare la partita anche con quel pizzico di personalità, di qualità e di perseveranza come abbiamo fatto a Gubbio". I tanti impegni ravvicinati porteranno inevitabilmente a qualche cambio tra gli 11 in campo: "Sicuramente farò dei cambi, non come nella Coppa, ma farò dei cambi perché mi interessa moltissimo fare risultato, ma ottenendolo nel modo giusto. Pensare a una formazione tipo è limitativo, altrimenti diventeremmo molto meno competitivi”.

L'allenatore biancorosso vede ancora margini di crescita, nonostante gli ottimi risultati dell'ultimo periodo: "Il momento non è così perfetto, lo è sul piano dei risultati ma dobbiamo crescere, giocando partite come Gubbio e Chiavari gestendo la palla in maniera diversa. Dobbiamo migliorare nella gestione di squadra in determinanti momenti, scegliendo le giocate giuste". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rimini a Siena per il turno infrasettimanale, Gaburro: "Serviranno personalità, qualità e perseveranza"

RiminiToday è in caricamento