rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio Santarcangelo di Romagna

Il Santarcangelo vuole vendicare l'andata col Vigne, Mugellesi: "Dovremo essere molto più cinici ed intelligenti"

"Sicuramente siamo soddisfatti di essere primi in classifica ma la strada da percorrere è ancora lunga e soprattutto piena di ostacoli"

Tornano sul prato del CPB Stadium V. Mazzola i gialloblù dello Young Santarcangelo, che sabato pomeriggio alle ore 14.30 saranno di scena per la terza giornata del girone di ritorno contro il Vigne, formazione attualmente sesta in classifica con 18 punti. La formazione cesenate è stata finora l'unica squadra in grado di vincere contro i santarcangiolesi. "C'è tantissima voglia di ribaltare il risultato dell'andata - attacca mister Mugellesi alla vigilia del match -, una partita molto strana a dire la verità perché abbiamo tirato tantissime volte in porta senza però mai riuscire a concretizzare. Questa volta dovremo essere molto più cinici ed intelligenti, servirà una partita senza troppi errori". 

Dopo la vittoria di Longiano, in cui l'allenatore aveva notato anche qualche difetto nell'attaggiamento, i suoi ragazzi hanno approcciato diversamente la settimana di allenamenti:  "La mia squadra è intelligente e sa fare tesoro degli errori commessi, durante gli allenamenti di questa settimana ho visto un atteggiamento diverso. Penso e spero che tutti abbiano capito la lezione, ovvero che senza sacrificio e dedizione certi risultati non si riescono ad ottenere". Lo Young Santarcangelo è capolista assieme all'Around. "Al momento non dobbiamo guardare troppo alla classifica - commenta Mugellesi -, sicuramente siamo soddisfatti di essere primi in classifica ma la strada da percorrere è ancora lunga e soprattutto piena di ostacoli. Dobbiamo solo pensare a noi stessi e a fare bene, vedremo poi quello che succederà."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Santarcangelo vuole vendicare l'andata col Vigne, Mugellesi: "Dovremo essere molto più cinici ed intelligenti"

RiminiToday è in caricamento