rotate-mobile
Calcio Santarcangelo di Romagna

Il Santarcangelo ospita il fanalino di coda Santagatese, Mugellesi: "Non c'è veramente nulla di semplice"

"Mancano solo tre partite alla fine del campionato e l'obiettivo è fare più punti possibili. Siamo consapevoli che dovremo dare il massimo, nessuno escluso"

Nona giornata del girone di ritorno in arrivo per lo Young Santarcangelo, che sabato 30 aprile alle ore 15.30 sarà di scena per la penultima volta davanti al pubblico amico del CPB Stadium V. Mazzola contro la Santagatese, formazione ultima in classifica con 4 punti. All'andata i gialloblù s'imposero in trasferta per 0-6. La partita si presenta agevole sulla carta, ma l'attenzione deve rimanere comunque altissima. "Arrivati a questo punto della stagione non c'è veramente nulla di semplice - commenta l'allenatore Giacomo Mugellesi -, sappiamo tutti bene cosa ci stiamo giocando e la concentrazione è massima sull'obiettivo da raggiungere." Gialloblù a +2 sull'Around Sport, l'obiettivo della vittoria del campionato non è lontano. "Mancano solo tre partite alla fine del campionato e l'obiettivo è fare più punti possibili. Siamo consapevoli che dovremo dare il massimo, nessuno escluso."

 
Infine, sulle condizioni di Succi Mugellesi spiega: "Per Marco purtroppo serve ancora un po’ di tempo, siamo fiduciosi di regalargli qualche minuto da qui alla fine del campionato. Questi sono infortuni particolari e serve tempo per riprendersi, è inutile forzare i tempi; lui però ha voglia di tornare e noi siamo contenti di averlo sempre vicino."

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Santarcangelo ospita il fanalino di coda Santagatese, Mugellesi: "Non c'è veramente nulla di semplice"

RiminiToday è in caricamento