Lunedì, 18 Ottobre 2021
Calcio

Il Rimini cala il poker al Neri: Tritium travolta 4-0, doppietta di Gabbianelli

Ancora una grande prestazione casalinga per il Rimini, che dopo il 3-0 al Prato nel match d'esordio riesce persino a fare meglio contro la Tritium, trionfando 4-0

Ancora una grande prestazione casalinga per il Rimini, che dopo il 3-0 al Prato nel match d'esordio riesce persino a fare meglio contro la Tritium, trionfando 4-0. Ospiti mai veramente pericolosi e sempre in balia dei biancorossi, che con questo successo si portano a quota 7 punti in classifica, con ben 9 reti segnate in sole 3 giornate. Ora il derby nel turno infrasettimanale in casa del Forlì.

La partita

Il Rimini fa la partita e scalda i guanti a Migliore con un tiro di Tonelli all'8'. Panelli di testa su cross da calcio d'angolo ci prova, ma ancora l'estremo difensore ospite si oppone. All'11' il gol del vantaggio biancorosso: Tanasa raccoglie una respinta della difesa ospite e dal limite dell'area incrocia bucando Migliore sul palo lontano. Il Rimini continua a premere sull'acceleratore, e al 23' vede annullarsi il gol di Ferrara per fuorigioco. Raddoppio meritato che comunque arriva al 43': Gabbianelli si procura e trasforma un calcio di rigore. 

Al 57' Gabbianelli firma la doppietta ancora da calcio da fermo, questa volta dal vertice destro dell'area, mettendo il pallone sotto l'incrocio e tagliando le gambe alla Tritium. Gli ospiti subito dopo effettuano il primo tiro nello specchio con Montalbano, ma senza impensierire Marietta. Al secondo dei cinque minuti di recupero arriva la quarta rete dei padroni di casa firmata Pecci, bravo a segnare in tap-in su assist di Germinale.

Tabellino

RIMINI (4-3-3): Marietta; Lo Duca, Carboni, Panelli, Haveri; Tonelli (63' Greselin), Tanasa, Andreis (86' Pari); Gabbianelli (78' Pecci), Tomassini (70' Germinale), Ferrara (55' Piscitella).
In panchina: Piretro, Contessa, Cuccato, Berghi. All. Gaburro.

TRITIUM (4-2-3-1): Migliore; Benatti, Rebolini, Allodi (79' Passerini), Caferri (70' Aquilino); Cisternino, Motta; Montalbano (78' Bozzoli), Speziale (64' Cazzaniga), Doria (52' Pezzotta); Gobbi. 
In panchina: Miori, Moja, Beretta, De Bonis. All. Tricarico.

ARBITRO: Marangone di Udine
RETI: 12' Tanasa, 43' rig. Gabbianelli, 58' Gabbianelli, 92' Pecci.
AMMONITI: Carboni, Caferri. 
ESPULSI: nessuno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rimini cala il poker al Neri: Tritium travolta 4-0, doppietta di Gabbianelli

RiminiToday è in caricamento