rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Calcio

Mencagli sale in cattedra e si porta a casa il pallone, pokerissimo del Rimini all'Aglianese

I biancorossi al Neri travolgono 5-1 l'Aglianese trascinati da Federico Mencagli, autore di una tripletta, e restano in vetta alla classifica

Dopo la prima sconfitta in campionato col Mezzolara, il Rimini risponde come meglio non poteva. I biancorossi al Neri travolgono 5-1 l'Aglianese trascinati da Federico Mencagli, autore di una tripletta, e restano in vetta alla classifica: con la contemporanea sconfitta del Lentigione col Real Forte Querceta il distacco dagli emiliani diventa di 3 punti.

I ragazzi di Gaburro passano in svantaggio al 3', grazie all'incornata vincente di Del Dotto, e nella prima metà di gioco collezionano occasioni ma non riescono a rimettere il risultato in equilibrio. Il gol dell'1-1 giunge al minuto 51: Mencagli sfrutta il cross di Tonelli con la testa. Al 63' i padroni di casa la ribaltano: ancora in gol Mencagli, ancora cross di Tonelli. La punta trova poi la tripletta 9' dopo, ribadendo in rete dopo un tiro di Tonelli deviato dalla rertroguardia ospite. Poker all'85': Tomassini di testa realizza su assist di Andreis. Il pokerissimo arriva al 94' con Piscitella, il suo tiro deviato vale il 5-1.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mencagli sale in cattedra e si porta a casa il pallone, pokerissimo del Rimini all'Aglianese

RiminiToday è in caricamento