rotate-mobile
Calcio

Molari (Sant'Ermete): "Continueremo a lavorare per venire fuori da questa difficile situazione di classifica”

“Il S. Ermete ha dei problemi da risolvere e ogni domenica cerchiamo appunto di non cascare nei soliti errori. Dipende da noi e solo da noi"

Sono tre le partite utili consecutive in cui il S. Ermete porta a casa punti preziosi. La zona classifica non permette sogni tranquilli ma sicuramente rafforza il morale dei ragazzi dandogli altra convinzione dei propri mezzi. Il S. Ermete arriva da tre pareggi raccolti rispettivamente due a domicilio e uno in esterna, dove proprio in casa dell’ultima in classifica (Torconca) è arrivato il primo punto esterno in campionato. Nell'ultima gara interna contro il Cervia il S. Ermete ha sofferto il vantaggio iniziale degli ospiti riuscendo in due occasioni a raggiungere il pareggio. La squadra è stata punta dall’ex di turno Mancini ma è rientrata in gara grazie al suo miglior finalizzatone che prende il nome di Manuele Pasolini. L’attaccante è arrivato a quota cinque centri in stagione. Nell’ultimo turno, nel bene e nel male è stato il protagonista assoluto della compagine di Mancini.  Pasolini ha, infatti, trasformato due rigori, ma ha anche sbagliato uno che lui stesso si era procurato. Per finire, nel tentativo disperato di strappare palla  ha commesso un fallo da dietro che sono costati il cartellino rosso e l’infortunio all'avversario.

S. Ermete che è apparso certamente migliore nei secondi quarantacinque minuti di gioco per stessa ammissione del suo dirigente Molari: "Nel primo tempo abbiamo meritato lo svantaggio, nella ripresa rimane il rammarico di aver giocato sicuramente meglio dell’avversario e che potevamo vincerla. Alla fine il pari visto la divisione dei due tempi è un risultato giusto". Il Gambettola prende il largo con la classifica che dimostra un grande equilibrio dal secondo posto in avanti: “Credo - aggiunge Molari - che il Gambettola rispetto alla scorsa stagione lascerà questa categoria. E’ una squadra ben quadrata, allenata bene e decisamente forte. Dietro c’è un grande equilibrio. Qualcosa di sensazionale sta facendo la Vis Novafeltria, mentre Sampierana, Bakia Cesenatico sono tutte vicino. Lo stesso Forlimpopoli ha una formazione ben attrezzata”.

“Il S. Ermete ha dei problemi da risolvere e ogni domenica cerchiamo appunto di non cascare nei soliti errori. Dipende da noi e solo da noi, in questo momento siamo nella zona rossa di classifica ma questa squadra, il S. Ermete stesso merita posizioni più nobili. Continueremo a lavorare per venire fuori da questa difficile situazione di classifica” chiude Molari. Domenica prossima i verdi saranno protagonisti in casa della Due Emme.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molari (Sant'Ermete): "Continueremo a lavorare per venire fuori da questa difficile situazione di classifica”

RiminiToday è in caricamento