Sport

Giro d'Italia, l'australiano Caleb Ewan beffa Nizzolo nel finale vincendo la tappa Modena-Cattolica

Dopo Alberobello 2017, Pesaro e Novi Ligure 2019, Ewan aggiunge così Cattolica alla sua lista di vittorie al Giro

Dopo 177 chilometri di pianura sulla via Emilia, i corridori del Giro d'Italia arrivano a Cattolica. La città in riva al mar Adriatico è il punto d'arrivo intorno alle 17:30 dopo la partenza delle 13:10 da Modena.  Niente salite, ma tante curve e rotatorie le principali insidie della carovana rosa, che ha percorso l'ultimo km prima del traguardo finale in rettilineo. 

Con un grandissimo slalom negli ultimi metri, è stato l'australiano Caleb Ewan a tagliare per primo il traguardo: dopo Alberobello 2017, Pesaro e Novi Ligure 2019, Ewan aggiunge così Cattolica alla sua lista di vittorie al Giro, beffando Giacomo Nizzolo. Il milanese ha sfiorato il successo senza riuscirci: è il suo 16° piazzamento sul podio, con 11 secondi posti e 5 terzi. Molto anche l'interesse per l'evento roseo, nonostante l'orario lavorativo, con tanti cittadini sui bordi delle strade armati di smartphone e macchine fotografiche per immortalare il passaggio dei corridori.

Nessun fenomeno atmosferico (seppur qualche goccia di pioggia ci sia stata) ha messo il bastone tra le ruote dei 184 partecipanti. I numerosi spartitraffici, le rotonde e le curve hanno portato diverse sfortunate cadute, l'ultima proprio a pochissimi km dal traguardo ha colpito Mikel Landa, rimasto a terra dolorante, coinvolgendo anche Dombrowski. Il Giro d'Italia riprenderà alle 12:35 di giovedì dalle Grotte di Frasassi, dove comincerà la sesta tappa con arrivo ad Ascoli Piceno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, l'australiano Caleb Ewan beffa Nizzolo nel finale vincendo la tappa Modena-Cattolica

RiminiToday è in caricamento