Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport Riccione

Ciclismo, a Riccione anche la "Commedia" al Giro per Dante

Alla partenza sarà allestita una postazione che ospiterà i tre monumentali volumi illustrati

Non solo una corsa ciclistica dedicata al Sommo Poeta ma anche l'esposizione di tre rari volumi della Divina Commedia, opera dell'artista Amos Nattini. Riccione, il 22 aprile in occasione della prima tappa della gara ciclistica Giro di Romagna per Dante Alighieri sposa dunque cultura e sport.

Sui nastri di partenza della prima delle quattro tappe del Giro di Romagna per Dante Alighieri, la gara ciclistica che vede protagonisti i giovani talenti Elite e Under 23 di team italiani e stranieri, sarà allestita una postazione che ospiterà i tre monumentali volumi (82 centimetri per 67) dell'edizione della Commedia del 1921 illustrata da Nattini. La loro legatura è in pelle di vitello sbalzata e colorata a mano. I volumi sono formati da singoli quaderni pubblicati su carta di puro straccio fabbricata secondo la tradizione delle Cartiere di Fabriano. A Riccione i tre volumi saranno esposti su un pregiato mobile-leggio realizzato in sole quaranta copie, opera dell'architetto Gio Ponti. I tomi sono in esposizione a Riccione grazie al professor Angelo Chiaretti, studioso di Mondaino e autore di numerosi libri dedicati a Dante, alla sua opera e al rapporto con la Romagna. Chiaretti accompagnerà la presentazione della partenza del 'Giro' con l'introduzione dei volumi ricomponendo il legame della Romagna con l'uomo e il poeta Dante, con alle spalle il mare di Riccione. Il Giro di Romagna per Dante Alighieri, spiega il Comune, si propone di raccontare Dante "con un innovativo progetto di comunicazione", realizzato col supporto della Regione Emilia Romagna, Apt Servizi Emilia-Romagna, Destinazione Romagna, Visit Romagna e delle amministrazioni dei sette Comuni sede di partenza e arrivo di tappa (Bellaria Igea-Marina, Cattolica, Gradara, Ravenna, Riccione, San Leo e Santa Sofia).

Il Giro di Romagna per Dante Alighieri è organizzato da Extragiro e conta appunto quattro tappe del giro: 22 aprile Riccione-Gradara, 23 aprile Bellaria Igea-Marina-Santa Sofia, 24 aprile Cattolica-San Leo, 25 aprile Ravenna-Ravenna. "Siamo molto contenti di partecipare a questo importante evento che unisce sport e cultura- commenta l'assessore ai Servizi Educativi, Alessandra Battarra- Un ringraziamento importante va a Maria Grazia Nicoletti che ha reso possibile l'evento che sara' realizzato dal professor Angelo Chiaretti, al quale dobbiamo la bellissima esposizione dei volumi allestita nella postazione ai nastri di partenza. Sarà un momento di grande bellezza, al quale il Comune è orgoglioso di partecipare".

(fonte Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ciclismo, a Riccione anche la "Commedia" al Giro per Dante

RiminiToday è in caricamento