rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Sport

Civ 2018, il ProGp Racing Team raddoppia l’impegno e schiera due piloti

Riconfermato anche per questa stagione il pilota diciannovenne ascolano, Kevin Sabatucci

Il ProGp Racing Team rinnova la partecipazione al Campionato Italiano Velocità classe 300 Super Sport per il secondo anno consecutivo e lo fa in grande stile: raddoppiando il numero di piloti. Saranno due i portabandiera della scuderia romagnola capitanata dall’ex pilota e oggi Team manager, Omar Menghi. Il team che ha chiuso l’anno d’esordio sul secondo posto, grazie all’eccellente lavoro svolto dallo staff tecnico e dai due piloti che si sono avvicendati in sella alla Yamaha R3, moltiplica gli investimenti e scommette su due giovani promesse del motociclismo italiano.

Riconfermato anche per questa stagione il pilota diciannovenne ascolano, Kevin Sabatucci. Voluto da Omar Menghi in sostituzione all’infortunato Simone Mazzola, Sabatucci nel Campionato 2017 ha disputato con i colori del ProGp Racing Team mezza stagione, collezionando da subito ottimi piazzamenti, conquistando il 7° posto nella classifica generale.

Il nuovo arrivato è Matteo Bertè, sedicenne trentino che fa parte dei ‘Giovani talenti per la velocità’ della Federazione Italiana Motociclistica. Il giovane centauro era stato attenzionato già lo scorso anno quando disputava il Campionato di Moto 3. I buoni propositi si sono concretizzati al termine della passata stagione e sono già stati effettuati i primi test sulla pista di Magione, registrando ottimi risultati.

“Il team cresce e aumentano gli impegni, ma siamo sicuri aumentino anche le soddisfazioni – ha dichiarato il Team manager, Omar Menghi –. La squadra farà di tutto per portare i nostri motociclisti sui gradini più alti del podio. Sono lieto di rinnovare la fiducia nelle giovani e promesse, contribuendo ad assolvere concretamente la mission della nostra squadra che è quella di valorizzare i giovani e i loro talenti”. Di pari passo la squadra introdurrà nuove figure di alta professionalità e competenza anche nello staff tecnico. Il Campionato prevede 12 gare in programma sui più prestigiosi circuiti italiani: Misano, Vallelunga, Imola e Mugello. Si parte con Gara 1 e 2, rispettivamente il 7 e 8 aprile al Misano World Circuit Marco Simoncelli e si terminerà il 6 e 7 ottobre a Vallelunga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Civ 2018, il ProGp Racing Team raddoppia l’impegno e schiera due piloti

RiminiToday è in caricamento