menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Andrea Dini e Clay Collerà

Andrea Dini e Clay Collerà

Frisbee freestyle: lo stile riminese conquista l’Italia

I due romagnoli ,dopo un testa a testa giocato punto a punto si sono imposti di misura sulla coppia Campioni del mondo in carica, formata dal forlivese Claudio Cigna e il triestino Fabio Sanna

Lo scorso week-end sulla spiaggia di Anzio (Roma) si sono disputati i campionati italiani di Frisbee Freestyle. Il titolo tricolore più prestigioso per l’edizione 2012 della disciplina acrobatica del frisbee, quello della categoria  open pairs (torneo a coppie) è andato a sorpresa alla coppia tutta riminese formata da Claudio - Clay - Collerà e Andrea Dini.

I due romagnoli ,dopo un testa a testa giocato punto a punto si sono imposti di misura sulla coppia Campioni del mondo in carica, formata dal forlivese Claudio Cigna e il triestino Fabio Sanna. Medaglia di bronzo per i milanesi Antonio Cusmà e Matteo Feller. “È  stata una grande emozione conquistare questo titolo – commentano i neo campioni – non solo perché è la prima volta che un team tutto riminese raggiunge questo traguardo prestigioso, ma soprattutto perché questo successo è arrivato superando avversari  di valore assoluto”.

Per Clay Collerà, quello conquistato domenica  rappresenta il sesto titolo consecutivo, il quinto vinto in coppia con un nuovo allievo, mentre per Andrea Dini l’emozione è grande per la sua prima vittoria in un torneo major, risultato che lo   proietta verso le posizioni di prestigio  nel ranking mondiale  .Nel torneo co-op (in cui i team sono composti da 3 giocatori),dopo la recente vittoria al Paganello di Rimini, che fa anche parte del gruppo acrobatic frisbee show, composto da Claudio Cigna,  Fabio Sanna e Clay Collerà , si è riconfermato al primo posto anche in questo torneo, imponendosi con grande margine sui secondi il gruppo romano di casa formato da Edoardo Favorini, Fabio Nizzo e Fabrizio Nicco .

Ora l’ attenzione si sposta ai campionati europei di Amsterdam (23/24 giugno ) dove questi atleti si ritroveranno a darsi battaglia  con l’ aggiunta dei forti giocatori della Germania, della  Repubblica Ceca, Svezia e Gran Bretagna.  Poi il calendario prevede l’ appuntamento più atteso ed ambito: la sfida mondiale professionisti ,che quest’ anno vedrà come città designata Riccione ; dopo otto anni si ritorna sulla riviera romagnola (2003-2004 Rimini) ad alimentare un movimento che continua a stupire ; sarà la festa dello sport e dello spettacolo ,con italiani ed americani sulla carta a lottare per le prime posizioni e riccione ad offrire ,come sempre, il meglio di se ,sia a livello di accoglienza che di classe. La stagione sta entrando nel vivo non ci resta che seguire questi nostri atleti italiani nella loro progressione verso gli appuntamenti che contano. La federazione italiana fifd punta  molto su questo gruppo di ragazzi  per dare lustro allo stile italiano nel mondo.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento