menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coni provinciale appeso a un filo, l'assessore Soldati: "Siamo preoccupati"

Il CONI nella sua manovra finanziaria prevede la cancellazione dei comitati provinciali. "Il CONI provinciale nel nostro territorio costituisce una realtà importante e molto attiva" si legge in una nota

Il CONI nella sua manovra finanziaria prevede la cancellazione dei comitati provinciali. “Il CONI provinciale nel nostro territorio costituisce una realtà importante e molto attiva, con la quale si è potuto negli anni costruire una rete di sostegno allo sport molto efficace” si legge in una nota della Provincia di Rimini. Sull’argomento è intervenuto anche l’assessore allo Sport della Provincia riminese, Meris Soldati, ribadendo il ruolo fondamentale del Coni provinciale.

“Non bisogna dimenticare come il CONI provinciale, - continua la nota della Provincia - guidato da Donato Mantovani, abbia nel nostro territorio tessuto reti collaborative virtuose con le Istituzioni, gli Enti e le Federazioni ponendosi al centro di attività rilevanti quali ad esempio il Gioco Sport nelle Scuole, la formazione e l’aggiornamento degli operatori sportivi, il supporto e la promozione delle diverse Federazioni, non da ultimo con l’immancabile appuntamento della Fiera dello Sport che ogni anno consente ai bambini ed alle loro famiglie di conoscere e provare le varie discipline sportive e di riunire e premiare gli atleti che nel corso dell’anno si sono distintiti nelle diverse discipline”.


“Il venir meno sul territorio del CONI Provinciale – dichiara l’assessore Meris Soldati - comprometterebbe la possibilità di realizzare una serie rilevante e importante di attività e iniziative a favore dello sport e in particolare dello sport verso i ragazzi, cosa questa che non possiamo che giudicare negativamente, per valore sociale ed educativo che rappresenta l’attività sportiva dei bambini e ragazzi. Non possiamo quindi che essere preoccupati di fronte a questa eventualità e a tal proposito proporrò ai capigruppo del Consiglio Provinciale di predisporre un apposito ordine del giorno da inviare Coni Nazionale.”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

Famija Arciunesa premia i vincitori del concorso "Vota il presepe"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento