menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Misano, parte la stagione agonistica dell'autodromo: semaforo verde per la Coppa Italia Velocità

La novità assoluta è il Trofeo RR Cup diviso nelle classi 600 e 1000. Un campionato che vede al via una settantina di piloti e che è l'evoluzione del Trofeo Italiano Amatori

Apertura ufficiale della stagione motociclistica questo week end all’autodromo internazionale Marco Simoncelli di Misano Adriatico, con la prima prova della Coppa Italia FMI di Velocità. In programma ben undici gare, per un totale di oltre 300 piloti, di queste otto sono  organizzate dal Moto Club Motolampeggio di Roma diretto da Daniele Alessandrini che è anche l’ideatore di questi trofei.

La novità assoluta è il Trofeo RR Cup diviso nelle classi 600 e 1000. Un campionato che vede al via una settantina di piloti e che è l’evoluzione del Trofeo Italiano Amatori, infatti sono molti i piloti che dopo essersi messi in evidenza e cresciuti agonisticamente fra gli Amatori, hanno deciso di accedere al più competitivo RR Cup, che mantiene alcune caratteristiche che hanno fatto la fortuna del predecessore, come per esempio la soglia di sbarramento dei tempi.

La scelta di inserire nel regolamento tempi di sbarramento vuole evitare che fra gli iscritti possano esserci piloti di grande esperienza che stravolgano le caratteristiche di equilibrio del trofeo. I piloti hanno così la garanzia di partecipare a un campionato equilibrato, ma al tempo stesso qualificato tanto che sono previste anche le warm up la domenica mattina. Altro campionato marcato Alessandrini è il Trofeo Italiano Amatori giunto alla sua decima edizione e che in questi anni ha portato alle competizioni oltre 1000 piloti, caratterizzato per essere stato il primo campionato in Italia a dividere i partecipanti in base alle loro caratteristiche velocistiche, l’obbiettivo è quello di far partire tutti ad armi pari e far divertire i piloti tra di loro, dal primo all’ultimo.

Questa edizione vede la divisione in due categorie la Base e la Avanzata, entrambe a sua volta divise nella cilindrata 600 e 1000. Tutte utilizzeranno il monogomma Metzeler Racetec Interact K1, già dimostratosi di grande affidabilità, inoltre questo è un grande vantaggio per i piloti, sia sotto l’aspetto sportivo che economico. La Michelin Power Cup è da cinque anni uno dei trofei più importanti dell’intero panorama della velocità nazionale, da qui sono infatti usciti molti piloti che poi sono passati a categorie superiori e che si sono distinti sia a livello nazionale che internazionale. Merito di tutto ciò, la perfetta organizzazione, la serietà dei controlli tecnici che garantiscono ai piloti le stesse possibilità di emergere, i costi contenuti, con la possibilità di acquistare gli pneumatici da fornitori di propria fiducia anche fuori dagli autodromi, le numerose classifiche speciali e l’interessante montepremi messo in palio sia ad ogni singola gara che a fine campionato.

Due, come tradizione, le classi al via, la 600 e la 1000 che anche quest’anno si presentano a griglie complete. L’intenso programma del finesettimana sul circuito adriatico è completato dal Trofeo GP e dalle classi 600 e 1000 del monogomma Bridgestone. La manifestazione si apre venerdì 11 con le operazioni preliminari e le prove libere. Sabato si entra nel vivo della gara con i doppi turni di prove ufficiali che definiranno le griglie di partenza delle undici gare che si correranno tutte domenica. Per primi scenderanno in pista i piloti della GP alle ore 10,00 a seguire le due classi della Michelin Power Cup e del Trofeo Amatori classe Avanzata che chiuderanno la prima parte della giornata. Nel pomeriggio si ripartirà alle 14,30 con la Bridgestone Cup, poi l’esordio ufficiale dell’attesa RR CUP e quindi la chiusura con le classi Base del Trofeo Italiano Amatori che partiranno alle 17.00 e 17,40.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento