Giovedì, 13 Maggio 2021
Sport

Doppio Casolla e prodezze di Scotti: il Rimini espugna il campo del Corticella

Superlativo nella ripresa Scotti, che ha neutralizzato un calcio di rigore, impenendo ai padroni di casa di riaprire una partita che i romagnoli hanno tenuto in pugno per gran parte dei 90 minuti

Il Rimini si lascia alle spalle la cocente sconfitta contro la Sammaurese e ritrova i tre punti espugnando il campo del Corticella col punteggio di 2-0 grazie ad una doppietta di Casolla nei minuti finali di primo tempo. Superlativo nella ripresa Scotti, che ha neutralizzato un calcio di rigore, impedendo ai padroni di casa di riaprire una partita che la squadra di Alessandro Mastronicola ha tenuto in pugno per gran parte dei 90 minuti.

La partita

Primi minuti di marca riminese. Il più pericoloso è Casolla, che va in gol al 4', ma in fuorigioco, per poi impegnare l'estremo difensore Costantino un giro di lancette più tardi. La prima occasione per i padroni di casa è al 18' con un impreciso colpo di testa di Grazhdani su cross di Marchesi. Il Rimini prende saldamente in mano la partita negli ultimi minuti e trova in Casolla un uno-due micidiale in pieno recupero. Al 47' il numero 17 sfrutta al meglio un patatrac della difesa bolognese su rinvio di Scotti, involandosi verso e trafiggendo la porta avversaria. Nemmeno il tempo di esultare che Casolla, dopo aver sfiorato il raddoppio con un colpo di testa su cross di Ricciardi, festeggia la doppietta con uno splendido colpo di tacco sotto misura su assist di Vuthaj.

Primi dieci minuti della ripresa concentrata a centrocampo, con il Corticella inevitabilimente più scoperto in difesa e il Rimini pronto a colpire in contropiede. Ed è quello che accade all'11', con Sambou che recupera palla a centrocampo, lanciando sulla destra Vuthaj, che da buona posizione in area di rigore spara trovando la risposta in due tempi di Costantino. Ancora Rimini propositivo al 17' con una conclusione dalla distanza di Ricciardi, servito da Valeriani, che si spegne alta sopra la traversa.

Al 23' i romagnoli si complicano la vita, con un calcio di rigore, ma Scotti ci mette una pezza, neutralizzando la conclusione di Nanetti tuffandosi sulla sinistra. I biancocelesti alzano la pressione, con la retroguardia biancorossa a sventare le minacce, ed accendere Vuthaj & co in contropiede, senza fortuna. A sette minuti dal 90' Mastronicola toglie dal campo il match winner Casolla, mettendo nella mischia Ambrosini, inserendo contemporaneamente Pari per Pecci. Al 39' sono i riflessi di Costantino in tuffo a negare il 3-0 ad Arlotti, col suo potente destro destinato sul secondo palo. Scotti chiude in bellezza con una magistrale parata al volo su colpo di testa di Grazhdani, ricevendo anche i complimenti degli avversari. E' l'ultima emozione del match, finisce 0-2.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doppio Casolla e prodezze di Scotti: il Rimini espugna il campo del Corticella

RiminiToday è in caricamento