Sport

MotoGp a Misano, il Pedrosa che non ti aspetti rovina la festa di Valentino

Lo spagnolo della Honda Repsol, scattato dall'ottava posizione, si reso protagonista di un'incredibile rimonta in un tracciato dove il sorpasso è tutt'altro che facile

Dani Pedrosa rovina la festa degli oltre 100mila tifosi arrivati a Misano per Valentino Rossi. Lo spagnolo della Honda Repsol, scattato dall'ottava posizione, si è reso protagonista di un'incredibile rimonta in un tracciato dove il sorpasso è tutt'altro che facile. Il capolavoro di "Camomillo" si è concretizzato a sette tornate dalla conclusione, con una manovra al limite, ma pulita, sul "Dottore" all'ingresso della Rio. Jorge Lorenzo, dopo la straordinaria pole del sabato, ha chiuso al terzo posto. Quarto il leader del campionato Marc Marquez (Honda Repsol) davanti al vincitore di Silverstone Maverick Vinales. "Cabroncito" lascia la Romagna con un margine di 43 punti sul pilota di Tavullia. Domenica anonima per la Ducati, con Andrea Dovizioso solo sesto davanti al compagno di squadra Michele Pirro. Completano la top ten Cal Crutchlow (Honda Lcr), Pol Espargaro (Yamaha Tech 3) e Alvaro Bautista (Aprilia). Undicesimo Danilo Petrucci (Ducati Pramac) davanti all'altra Aprilia di Stefan Bradl. Misano archivia un weekend da record con 158,396 spettatori dichiarati.

LA GARA - Ottimo start di Lorenzo, seguito ad ombra da Rossi. Al secondo giro l'attacco del "Dottore" al compagno di squadra alla curva del Carro 2 per l'apoteosi del popolo giallo, mentre alle spalle Marquez, dopo una brutta partenza, è risalito in quarta posizione dietro Vinales e davanti a Dovizioso. Al terzo giro lo spagnolo della Honda Repsol ha tentato un sorpasso impossibile su Vinales, riuscito allo stesso punto al passaggio successivo. Dovizioso, dopo essersi liberato dello spagnolo della Suzuki, si è francabollato a Marquez, salvo poi subire l'attacco da Pedrosa. Rossi, dopo aver annichilito Lorenzo, ha abbozzato un tentativo di fuga, allungando a 8 decimi il vantaggio al termine del quinto giro.

All'ottavo giro Rossi ha portato a 1"4 il vantaggio su Lorenzo, mentre Marquez ha ricucito sulla Yamaha numero 99. Nei tre passaggi successivi la coppia spagnola ha accorciato sul nove volte campione del mondo, portando il gap a nove decimi. Nel frattempo Vinales ha ripassato Dovizioso, mettendosi in sesta posizione alle spalle di un buon Pedrosa, autore del giro più veloce al 13esimo passaggio in 1'33"004. "Camomillo" al giro successivo ha infilato quasi a sorpresa il compagno di box alla curva del Carro, mettendosi all'inseguimento di Lorenzo e stampando il giro record in 1'32"979. Il sorpasso, fotocopia a quello su Marquez, è avvenuto al termine del 16esimo giro. La Honda Repsol numero 26 ha messo ne mirino la M1 di Rossi, completando l'aggancio alla 19esima tornata. Dopo una fase di studio, l'ex campione del mondo della 250cc si è fiondato sul 46 alla Rio a 7 giri dalla fine, prendendo così la testa del gruppo. Rossi ha cercato di tenere il ritmo dello spagnolo, ma contro questo Pedrosa non c'era proprio più nulla da fare.

LO SPECIALE

>>MOTOGP, LA GARA: TRIONFA PEDROSA DAVANTI A ROSSI E LORENZO<<
>>MOTOGP, PARLA VALENTINO: QUELL'ENTRATA DI PEDROSA ALLA MARQUEZ...<<
>>MOTOGP, SCINTILLE LORENZO E ROSSI: "ENTRATA DURA"<<
>>MOTOGP, DELUSIONE DOVIZIOSO: "SERVE FORZA PER QUESTA DUCATI<<

>>MOTO2, IL TRIONFO DI BALDASSARRI: LA GIOIA<<
>>MOTO3, BASTIANINI SFIORA LA VITTORIA: L'INTERVISTA<<
>>MISANO, UN WEEKEND DA RECORD: QUASI 160MILA SPETTATORI<<

>>MOTOGP A MISANO, IL PRIMO GIORNO: VOLA POL ESPARGARO<<
>>MOTO3 A MISANO, BASTIANINI VOLA: PAROLA AI PILOTI RIMINESI<<
>>MOTOGP A MISANO, VALENTINO E IL "VAFFA" AD ALEIX ESPARGARO<<
>>MOTOGP, IL CASO IANNONE: CORRE O NON CORRE?<<
>>CASCHI SPECIALI: PETRUCCI VICINO AI TERREMOTATI<<

>>INVASIONE GIALLA: LA CARICA DEI FEDELISSIMI DI ROSSI<<
>>BAGARINI AGGUERRITI: AUTODROMO ASSEDIATO DAI VENDITORI ABUSIVI<<
>>IL SABATO DI MISANO: STRAORDINARIA POLE DI LORENZO<<
>>PARLA VALENTINO: "LORENZO PUO' SCAPPARE<<
>>MOTO3: RIMINESI IN PRIMA FILA<<
>>RIMINITODAY ALLA SCOPERTA DI BULEGA E MIGNO: LA DOPPIA INTERVISTA<<

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

MotoGp a Misano, il Pedrosa che non ti aspetti rovina la festa di Valentino

RiminiToday è in caricamento