Danilo e Angela Stoico: l'Italia del body building continua a vincere medaglie d’oro

Due grandi risultati per il loro coach Sergio Daluiso Raganati, della palestra Mia Gym di Rimini che aggiunge questi due importanti titoli alla sua già prestigiosa bacheca di trofei

Due grandi atleti, un preparatore atletico che non sbaglia un colpo e tanti sacrifici. Questi gli elementi chiave per due vittorie preannunciate: la prima, quella del giovane atleta Danilo Turzo, 26enne residente a Pesaro che in 20 mesi di preparazione atletica, dopo aver vinto l’anno scorso i Campionati Italiani, quest’anno risale sul palco del Ben Weider World Wide Classic, organizzato a giugno presso il Palacongressi di Rimini e conquista la medaglia d’oro nella categoria 90 kg e il titolo assoluto su tutte le categorie, guadagnandosi la Pro Card IFBB (International Federation Of Body Building & Fitness). La seconda, quella di Angela Stoico classe 87, residente a San Mauro, in una forma fisica mai raggiunte finora, in occasione del Galaxy Pro Bari Qualifier, tenutosi il 12 maggio scorso, conquista l’oro nella categoria Body Fitness, sfiorando anche l’assoluto con un 2° posto. Due grandi risultati per Danilo, Angela e il loro coach Sergio Daluiso Raganati, titolare della palestra Mia Gym di Rimini che aggiunge questi due importanti titoli alla sua già prestigiosa bacheca di trofei nazionali ed internazionali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Chiara Ferragni stringe un accordo con gruppo di moda romagnolo: "I primi a credere in me dieci anni fa"

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resta "arancione". In arrivo ordinanza più soft: riaprono i negozi nei festivi

  • Scacco allo spaccio, sequestrati oltre 21 chili di stupefacente

  • Guida Michelin 2021, le "stelle" brillano nel Riminese con una novità

Torna su
RiminiToday è in caricamento