L'ex Rosini salva il Rimini al 91', col Santarcangelo è 1-1

In piena zona Cesarini un'incornata Rosini ha salvato il Rimini dal ko nel derby contro il Santarcangelo. Un risultato che soddisfa maggiormente la squadra di Masolini, ora a quota 11

In piena zona Cesarini un'incornata Rosini ha salvato il Rimini dal ko nel derby contro il Santarcangelo. Un risultato che soddisfa maggiormente la squadra di Masolini, ora a quota 11 a pari merito col Bellaria (0-0 a Savona), mentre i biancorossi continuano a navigare nelle zone basse della classifica, con 8 punti in coabitazione con la Giacomense. Primo tempo di marca riminese, con Morga vicinissimo al vantaggio dopo appena 13 minuti.

Fondamentale è stato l'intervento di Nardi. Al 18esimo, nuova incursione della squadra di D'Angelo, con Vittori che ha concluso oltre la traversa. Un giro di lancette più tardi l'estremo difensore del Santarcangelo si è reso provvidenziale, togliendo dall'incrocio dei pali un bolide di Spighi. Ancora Rimini, con Baldazzi che al minuto 23 ha fallito da ottima posizione. Al 35' è toccato invece a Valeriani fare la barba al palo.

Ad inizio della ripresa doccia gelata per i biancorossi, con il Santarcangelo a sorpresa in vantaggio grazie ad un calcio di rigore concesso dall'arbitro Pagliardini di Arezzo per un fallo di Gasperoni su Parodi e realizzato da Anastasi. Il Rimini, dopo aver accusato il colpo, è impattato ancora una volta al 27' contro uno straordinario Nardi su tiro di Zanigni. Al 32' bolide Morga, ma a salvare il Santarcangelo ci ha pensato il palo.

Nel capovolgimento di fronte Anastasi ha toppato il pallone del 2-0. Nel finale gli ospiti hanno trovato il pareggio con un colpo di testa dell'ex Rosini su azione di calcio d'angolo. Un punto importante per il Santarcangelo, mentre per il Rimini un bicchiere mezzo vuoto per quello che ha mostrato in campo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante costretto a chiudere, i titolari: "Impossibile pagare spese, non parliamo degli aiuti dello Stato"

  • La bravata durante la lezione on-line costa cara a due studenti minorenni

  • Usava il reddito di cittadinanza per giocare nei casinò on-line e vincere 2 milioni di euro

  • Bubana pronto ad aderire a #ioapro: "O apro il ristorante o chiudo per sempre"

  • Organizzano una festa di compleanno e la pubblicano sui social: arriva la Polizia, multe salate a dieci ragazzi

  • Superenalotto, colpaccio a Rimini: centrato un "5" da decine di migliaia di euro

Torna su
RiminiToday è in caricamento