Rimini calcio, Righetti presenta le dimissioni. La società: "Una scelta irrevocabile"

La prima parte del campionato ha visto comunque i biancorossi raccogliere sette punti frutto di una vittoria e quattro pareggi

All'indomani del ko per 3-1 nel derby contro l'Imolese, mister Gian Luca Righetti ha presentato le dimissioni da allenatore del Rimini. La prima parte del campionato ha visto comunque i biancorossi raccogliere sette punti frutto di una vittoria e quattro pareggi. La società parla di "una scelta irrevocabile, nonostante il presidente Giorgio Grassi abbia personalmente cercato di convincere l’allenatore a riconsiderare la propria posizione".

"A mister Righetti va un grande ringraziamento sia per aver brillantemente condotto il Rimini alla vittoria dello scorso campionato, e avere riportato i colori biancorossi tra i professionisti, che per il lavoro svolto in tutti questi mesi con grande professionalità, dedizione e attaccamento alla causa - viene aggiunto -. A Luca Righetti anche il personale ringraziamento del presidente Grassi per i tanti anni trascorsi insieme, un rapporto speciale di stima e di amicizia prima ancora che professionale". La società aggiunge che "sta lavorando per identificare il profilo più giusto cui affidare la conduzione tecnica della squadra che, al momento, è stata affidata alle cure del vice-allenatore Marco Martini e dello staff tecnico". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riapre un supermercato storico della Riviera: 78 lavoratori e un investimento di 4 milioni

  • Cachi: il frutto che aiuta a combattere la stanchezza

  • Terremoto in mare, epicentro individuato davanti alla costa riminese

  • Ristorante accusato di razzismo, non ci furono saluti fascisti

  • Il mondo della notte piange la scomparsa di Giancarlo Montebelli

  • Nuova ordinanza regionale, si allarga la rete dei negozi aperti nei festivi. Restrizioni fino al 27 novembre

Torna su
RiminiToday è in caricamento