menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Domenica oltre 150 moto in pista al Misano World Circuit

Entra nel vivo la stagione motociclistica a Misano World Circuit. Domenica oltre 150 piloti animeranno gare equilibrate e che si annunciano spettacolari con il debutto stagionale di due campionati

Entra nel vivo la stagione motociclistica a Misano World Circuit. Domenica oltre 150 piloti animeranno gare equilibrate e che si annunciano spettacolari con il debutto stagionale di due campionati, il Trofeo Italiano Amatori e il nuovo Michelin Power Cup con l’abbinamento alla casa francese che fornirà gli pneumatici. In pista la Vyrus 986, moto concepita sul territorio riminese, un progetto innovativo e originale che per tanti porta avanti un concetto di motociclismo fuori dai canoni, elevando la tecnica e l’efficienza ad un concetto artistico che non ha pari nel settore.

 TROFEO ITALIANO AMATORI 2012

Parte da Misano il 22 aprile il campionato per non professionisti, inserito nella Coppa FMI, organizzato con due classi, 600 e 1000, giunto all’ottava edizione. Grazie agli sforzi per contenere i costi di partecipazione, tantissimi piloti hanno aderito e si annunciano schieramenti di partenza al completo e che raggrupperanno i piloti in base alle loro effettive capacità, garantendo così sei gare spettacolari e combattute e soprattutto divertimento per ciascun concorrente che si troverà a lottare con avversari appartenenti alla stessa fascia di prestazioni, stimolando il miglioramento individuale.

Naturalmente è impossibile parlare di favoriti nella corsa alla vittoria: Misano è la prima gara dell’anno e sarà questa a fornire indicazione sui valori in pista. E’ il fascino del Trofeo Italiano Amatori che ogni anno riesce a rinnovarsi, proponendo nuovi protagonisti e personaggi che, accertata la propria competitività, proseguono la propria carriera sportiva in formule professionistiche. Il trofeo si conferma dunque anche trampolino di lancio per le giovani leve della moto velocità nazionale. Sul piano sportivo, susciterà sicuramente massima attenzione e ammirazione la presenza della Vyrus 986, la prima moto appositamente concepita per le competizioni dal ricercatissimo atelier riminese.

 MICHELIN POWER CUP

La Michelin Power Cup parte da Misano il 22 aprile. Cinque prove per piloti non professionisti, selezionati con lo sbarramento dei tempi, e pneumatici nuovissimi ai quali la grande azienda francese ha attribuito la stessa denominazione della formula sportiva. E’ stato proprio ascoltando i pareri di un campione di duecento piloti impegnati in sette campionati nazionali (spagnoli, tedeschi, francesi e italiani) che la Michelin ha progettato l’evoluzione del Power One Competion, con l’ambizioso obiettivo di migliorare tutti i parametri.


La Michelin Power Cup è anche il trofeo di velocità più economico e conveniente per i piloti. L’iscrizione costa 750 Euro ma da diritto a due treni di pneumatici utilizzabili per le gare, ad un kit di prodotti lubrificanti Castrol, al kit abbigliamento, all’assistenza sospensioni in circuito ed all’invito, con un accompagnatore, all’evento premiazioni finali. Il tutto inserito in un contesto organizzativo altamente professionale che accoglie e segue costantemente i piloti. Al di là del massimo divertimento in pista, la Michelin Power Cup gode anche di un’elevata visibilità grazie sia al prestigio del marchio sia al lavoro di comunicazione svolto dallo staff organizzatore che fa riferimento al promoter romano Daniele Alessandrini.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento