Volley, l'Elettrocentro2 Bellaria torna in campo e schiaccia i ravennati del Mosaici Involley

"Temevo la partita - esordisce coach Claudio Botteghi - un po' perchè all'andata avevamo perso 3-2, un po' perchè un mese senza campionato poteva portarci a un calo di tensione"

Alessandro Busignani

Si è ritornato al volley giocato dopo un mese dall'ultima gara disputata e si è ripreso con una vittoria per l'Elettrocentro2 Bellaria, che ha fatto sua con un netto 3-0 la sfida contro i ravennati del Mosaici Involley, ora in ultima posizione. Tre punti pesanti in classifica che proiettano i bellariesi al secondo posto solitario, a solo una lunghezza alla capolista SiComputer Ravenna, sconfitta nell'ultimo turno da San Giovanni in Marignano, ora diventata la prima inseguitrice di Bellaria, distante cinque punti. Turno particolarmente favorevole per i biancoazzurri perchè anche San Marino e Zinella Bologna lasciano per strada l'intera posta ed ora si ritrovano lontane rispettivamente 6 e 7 punti.

"Temevo la partita - esordisce coach Claudio Botteghi - un po' perchè all'andata avevamo perso 3-2, un po' perchè un mese senza campionato poteva portarci a un calo di tensione. Non ha girato tutto perfettamente, ma almeno un po' di ruggine l'abbiamo grattata via. Visti i risultati degli altri campi sono stati tre punti pesantissimi, abbiamo creato un margine che ci può dare un minimo di tranquillità in ottica playoff, anche perchè delle squadre la davanti forse siamo quelle che abbiamo il calendario più difficile, a partire da sabato prossimo contro San Marino".

Riguardo il match, Bellaria aveva a disposizione tutti gli effettivi, tranne l'opposto Bianchi (in gita scolastica); l'allenatore bellariese ha schierato la formazione classica con Alessandri in regia, opposto Ceccarelli, in posto 4 Botteghi e D'Andria, al centro Campi e Battistini, libero Busignani. Subito buona la partenza dei padroni di casa: il servizio bellariese ha messo subito in difficoltà la ricezione ospite, la difesa e diversi errori dei ravennati hanno fatto il resto. I Mosaici sono riusciti solo a rosicchiare qualche punto quando Bellaria ha commesso tre errori consecutivi in attacco, ma la distanza era giò troppa (19-17). L'Elettrocentro2 ha chiuso comodamente 25-20. Una volta perso il primo parziale, gli ospiti si sono dimostrati piuttosto rinunciatari. Anche nel secondo set, il risultato non è stato mai in dubbio: coach Botteghi da quindi spazio al centrale '97 Tosi Brandi (per Battistini) e allo schiacciatore '97 Morri (per Botteghi). Il punteggio finale è 25-17.

Terzo set ha visto confermati in sestetto i due giovani del Bvolley, ma il responso del campo non è cambiato: i bellariesi sono stati sempre avanti. Coach Botteghi ha gettato nella mischia anche un doppio cambio atipico con Cucchi a palleggiare e D'Andria nell'insolito ruolo di opposto. Negli ultimi scampoli di gara, in campo anche il giovanissimo libero '99 Musello. Finisce 25-22. "Ci aspettano un mese e mezzo di fuoco, sei partite di cui quattro in trasferta. Vedremo, ora la questione si è fatta interessante e divertente. Vediamo dove riusciremo ad arrivare. Intanto io penso solamente a lavorare meglio possibile in settimana, poi se siamo bravi e abbiamo gli attributi lo vedremo il sabato. Per ora sono soddisfatto e carico a molla per il finale di stagione", ha commentato coach Botteghi. Prossima sfida, derby in altura, contro il forte e quotato San Marino guidato dall'ex Tabarini Francesco; fischio di inizio alle 20,30 di sabato, al palazzetto di Serravalle.

Tabellini:
Alessandri 5, Ceccarelli 10, Botteghi D. 11, D'Andria 7, Campi 8, Battistini 3, Busignani lib., Morri 3, Tosi Brandi 3, Cucchi 0, Musello lib2, Teodorani ne, Leurini ne All.Botteghi Claudio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento