Moto3, "La Bestia" sfiora la vittoria a Misano: "Binder fa la differenza, ma attaccherò"

Il portacolori della Honda del team Gresini, complice la caduta di Jorge Navarro, è salito al secondo posto nel campionato con 123 punti

Il sogno di bissare la vittoria del 2015 è svanito a poche centinaia di metri dal traguardo. E' comunque uno straordinario secondo posto quello ottenuto da Enea Bastianini nella gara di casa a Misano alle spalle del sudamericano Brad Binder. Il portacolori della Honda del team Gresini, complice la caduta di Jorge Navarro, è salito al secondo posto nel campionato con 123 punti, a 106 lunghezze di ritardo dal portacolori della Ktm del team Ajo Red Bull. A RiminiToday "La Bestia" ha ripercorso il film della gara.

Enea, hai fatto un'ottima partenza prendendo il largo. Hai cercato la fuga?
Ho provato ad andare via nei primi due giri, ma con le scie alla fine si fa fatica e non se ne viene fuori. E' già tanto che eravamo in due a battagliare.

Quindi hai controllato?
Più che controllare cercavo di stargli dietro. Ha fatto un ottimo passo ed è riuscito a fare la differenza secondo me. Sembrava magari che non facessi fatica perchè mi alzavo un po' sul dritto, ma era solo per non passarlo e fargli fare il proprio ritmo in modo tale da provare ad andare via dagli inseguitori. Negli ultimi quattro-cinque giri ho cercato di rompere il suo passo e provare ad andare davanti, però mi ha ripassato ed è andato a vincere la gara. E' un peccato, perchè mi sentivo forte nell'ultima curva, ma mi ha chiuso bene la traiettoria. A quel punto è stato impossibile passarlo e ha vinto.

Te lo aspettavi il sorpasso al Carro?
Sì, ma ero convinto di contrattaccare all'ultima. Però mi ha chiuso bene. Ho provato a forzare la staccata, ma la moto si è scomposta. E' un peccato, perchè dovevo essere un metro più largo.

Cosa ti è mancato per vincere?
Sinceramente un po' di stabilità nella moto. Binder in staccata era più stabile. Avevo l'anteriore ballerino e forse se riuscivamo a metterlo a posto un po' meglio chissà come sarebbe andata a finire. Ma la moto non è mai perfetta, quindi va bene così.

Secondo in gara e secondo in mondiale..
E' un bel obiettivo rimanere in seconda posizione. Il campionato ormai è andato, ma finchè c'è la matematica non me lo impedisce ci provo fino alla fine. Binder sta facendo la differenze in tutte le piste, ma nelle ultime gare sicuramente ci proverò. Ad Aragon attaccherò, mi piace. Nelle altre piste non sono andato bene lo scorso anno, magari quest'anno possiamo fare la differenza.

LO SPECIALE

>>MOTOGP, LA GARA: TRIONFA PEDROSA DAVANTI A ROSSI E LORENZO<<
>>MOTOGP, PARLA VALENTINO: QUELL'ENTRATA DI PEDROSA ALLA MARQUEZ...<<
>>MOTOGP, SCINTILLE LORENZO E ROSSI: "ENTRATA DURA"<<
>>MOTOGP, DELUSIONE DOVIZIOSO: "SERVE FORZA PER QUESTA DUCATI<<

>>MOTO2, IL TRIONFO DI BALDASSARRI: LA GIOIA<<
>>MOTO3, BASTIANINI SFIORA LA VITTORIA: L'INTERVISTA<<
>>MISANO, UN WEEKEND DA RECORD: QUASI 160MILA SPETTATORI<<

>>MOTOGP A MISANO, IL PRIMO GIORNO: VOLA POL ESPARGARO<<
>>MOTO3 A MISANO, BASTIANINI VOLA: PAROLA AI PILOTI RIMINESI<<
>>MOTOGP A MISANO, VALENTINO E IL "VAFFA" AD ALEIX ESPARGARO<<
>>MOTOGP, IL CASO IANNONE: CORRE O NON CORRE?<<
>>CASCHI SPECIALI: PETRUCCI VICINO AI TERREMOTATI<<

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

>>INVASIONE GIALLA: LA CARICA DEI FEDELISSIMI DI ROSSI<<
>>BAGARINI AGGUERRITI: AUTODROMO ASSEDIATO DAI VENDITORI ABUSIVI<<
>>IL SABATO DI MISANO: STRAORDINARIA POLE DI LORENZO<<
>>PARLA VALENTINO: "LORENZO PUO' SCAPPARE<<
>>MOTO3: RIMINESI IN PRIMA FILA<<
>>RIMINITODAY ALLA SCOPERTA DI BULEGA E MIGNO: LA DOPPIA INTERVISTA<<

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, contatti diretti e indiretti: cosa fare se sospetto di essere stato contagiato?

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Autobus sorpassa gruppo di ciclisti, rovinosa caduta per un corridore amatoriale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento