Il Gresini Racing Team Moto3 si sposta in Catalogna per una nuova sfida

Un combattivo Enea Bastianini pronto a scendere sulla pista di Montmelò che lo scorso anno gli ha regalato il primo podio della carriera

Il pilota riminese del Gresini Racing Team Moto3 Enea Bastianini affronta questo fine settimana il Gran Premio di Catalogna, fiducioso di poter ottenere un buon risultato dopo le incoraggianti prestazioni mostrate al Mugello. Il settimo appuntamento del Campionato del Mondo Moto3 2015 si corre sul veloce tracciato del Montmelò, alle porte di Barcellona, dove si preannuncia un’altra gara estremamente combattuta. Enea Bastianini torna sul circuito che lo scorso anno gli ha regalato il primo podio della carriera nel Mondiale Moto3: su una pista amica il diciassettenne riminese, attualmente secondo in classifica generale con 78 punti, cercherà di ridurre il divario dal leader del Mondiale, l’inglese Danny Kent.

“Quella del Montmelò - ha spiegato Bastianini - è una pista sulla quale lo scorso anno mi sono trovato immediatamente a mio agio, conquistando in gara il mio primo podio: credo perciò che anche quest’anno potrò essere veloce, anche se la affronterò con un’altra moto. In più, sembra che il set-up di base raggiunto nelle ultime gare ci permetta di essere efficaci su tutte le piste e questo mi rende fiducioso in vista dell’inizio del weekend. Andremo alla ricerca di un altro bel risultato e proveremo a recuperare un po’ di punti su Kent, che può già vantare un bel margine in classifica. Non sarà facile ostacolarlo, ma ci proveremo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Arriviamo a Barcellona con delle ottime premesse - ha aggiunto Fausto Gresini. - Su questa pista Bastianini lo scorso anno ha conquistato il suo primo podio in Moto3 con uno splendido secondo posto e anche Locatelli dopo la prestazione positiva del Mugello sembra aver ritrovato la strada per tornare competitivo. L’obiettivo è quindi raccogliere un bel risultato con entrambi i piloti: da una parte, con Enea, proveremo a recuperare punti sul leader del Mondiale, mentre con Locatelli vogliamo continuare il trend positivo e migliorare il piazzamento ottenuto al Mugello”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento