Moto3, Gp di Catalogna. Scivolata per Bastianini: "Le sensazioni sono comunque buone"

Il diciassettenne riminese è comunque stato in grado di inserirsi subito tra i più veloci, staccando il quinto miglior tempo in 1'51"750.

È stata una prima giornata di prove con luci e ombre quella del Gresini Racing Team Moto3 sul circuito del Montmelò, sede del Gran Premio di Catalogna, settimo round del Campionato del Mondo Moto3. Nel primo turno di libere disputato venerdì mattina Enea Bastianini è incappato in una caduta dopo soli due giri che non gli ha permesso di proseguire il lavoro sulla moto; rientrato in pista nel pomeriggio per il secondo turno, il diciassettenne riminese è comunque stato in grado di inserirsi subito tra i più veloci, staccando il quinto miglior tempo in 1’51”750.

“Sono dispiaciuto per la caduta, perché avremmo potuto compiere già nel primo turno il lavoro svolto nel pomeriggio - ha esordito Bastianini -. È stato un mio errore, mi sono ritrovato Oettl davanti e ho dovuto fare un’altra traiettoria. Nonostante tutto, nel secondo turno siamo riusciti a fare un bel lavoro; già nella mia prima uscita sono stato veloce e in seguito abbiamo migliorato ulteriormente la moto. Nel finale ho infatti siglato il mio miglior tempo, con la gomma nuova".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude il riminese: "Penso che potremo essere competitivi, anche se è presto per dirlo: del resto abbiamo effettuato soltanto un turno di prove, per cui c’è ancora da lavorare. In più non sono al cento per cento, ho un po’ di dolore alla spalla sinistra e di conseguenza faccio un po’ fatica nelle staccate delle curve a sinistra. Comunque le sensazioni in moto sono già buone”. Miglior tempo per il capoclassifica di campionato Danny Kent (Honda) in 1'51"637 davanti a Niccolò Antonelli e Alessandro Tonucci.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

  • Il romagnolo ex fidanzato di Belen torna in tv tra i corteggiatori di "Uomini e Donne"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento