Enea, una gara "bestiale": Misano è tua. Super Bez 2°. Marini 4°

A salire sul gradino più alto del podio è stato Enea Bastianini, precedendo Marco Bezzecchi e Sam Lowes

Foto di Marzio Bondi

La pioggia ci ha messo del suo per render ancor più spettacolare il Gran Premio dell'Emilia Romagna e della Riviera di Rimini classe Moto2. Asciutto o bagnato, è trionfo italiano, o meglio romagnolo. A salire sul gradino più alto del podio è stato Enea Bastianini, precedendo Marco Bezzecchi e Sam Lowes. Quarto il poleman e leader del campionato Luca Marini, che ha pagato all'inizio della seconda mini-gara un entrata particolarmente tosta della "Bestia".

"Sono molto contento - esclama Bastianini, che ha eguagliato come numero di vittorie Nicolas Terol, Jonas Folger, Sam Lowes, Alex De Angelis, Scott Redding e Augusto Fernandez al 19esimo posto di tutti i tempi nella classe di mezzo -. Ho scelto una soft, ma dopo due giri è calata di rendimento. Quando ho visto Marco alle mie spalle ho spinto al massimo ed è arrivata questa vittoria". "Sono deluso e amareggiato - commenta Marini -. Eravamo forti, non ci mancava nulla per fare una bella gara e vincere. Mi sento di difendere la scelta della gomma dura per il mio stile di guida e il lavoro fatto nel weekend. In ottica gara ho sempre girato con quella mescola e la moto era settata su quel tipo di pneumatico. La morbida, su 10 giri, non era performante egualmente come in qualifica. Sono partito bene anche al secondo via, ma alla curva 4, Bastianini ha fatto un’entrata davvero al limite. Avevo chiuso, ero già nella linea più sporca e ho dovuto alzare la moto per evitare di finire a terra. Non era il caso, ho perso molte posizioni e in così pochi giri non era facile recuperare. Tutti erano carichi, tiravano le staccate e ho perso molto tempo sia con Vierge, Schrotter e poi Lowes. E’ andata cosi, ma non lo meritavamo e sono contento di tornare subito in pista a Barcellona pronto a dare il massimo e anche con il coltello tra i denti.sta bellissima vittoria nella gara di casa".

"Al mattino sono caduto e ho perso un po' di fiducia - esordisce Bez nel post gara, al quarto podio in Moto2 -. I primi giri sono stati particolarmente veloci, ma non sono stato abbastanza forte. Quando ho ritrovato la fiducia ho ridotto il gap, ma ci volevano più giri per riprendere Enea. Ma sono molto felice, perchè il team ha lavorato molto bene. Ci riproverò la prossima volta per la vittoria". Il campionato è quindi è apertissimo, col fratello di Valentino Rossi che resta alla guida della classifica, ma con soli cinque punti di vantaggio su Bastianini. Ottavo posto per Fabio Di Giannantonio, decimo per Nicolò Bulega. “Col serbatoio pieno ad inizio gara non mi sentivo troppo a mio agio con la moto e non sono riuscito a fare i primi giri come avrei voluto - afferma Bulega -. Con una gara sprint come questa era importante. Alla fine abbiamo portato a casa un risultato decente che dimostra la nostra crescita, ma non è ancora abbastanza”.

A punti l'ex iridato della Moto3 Lorenzo Dalla Porta (14°) e Stefano Manzi (15°). Non è riuscito nell'impresa invece Mattia Pasini, chiamato dal team Red Bull Ajo per sostituire Jorge Martin ancora convalescente per il Covid, 16esimo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Foto di Marzio Bondi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Continuano a crescere i nuovi positivi, Rimini tra le province peggiori in regione

  • Dipendente positivo al coronavirus, il pub chiude per fare i tamponi a tutto il personale

  • Nuovi casi di Covid pericolosamente vicini a quota 100, Rimini tra i peggiori in regione

  • Aeroporto, nuovo volo al Fellini con partenza da dicembre

  • Test sierologico gratuito, ecco le farmacie della provincia di Rimini che aderiscono

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento