menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lega Pro, false fidejussioni: nel mirino anche il Bellaria

Blitz della Squadra Mobile di Firenze nei giorni scorsi nelle sedi di alcune società di calcio di Prima e Seconda divisione della Lega Pro, ritenute responsabili di aver presentato false fidejussioni alla Lega Calcio.

Blitz della Squadra Mobile di Firenze nei giorni scorsi nelle sedi di alcune società di calcio di Prima e Seconda divisione della Lega Pro, ritenute responsabili di aver presentato false fidejussioni alla Lega Calcio. Nel mirino degli inquirenti, che hanno provveduto all'acquisizione di documentazione, è finito anche il Bellaria. Le altre società coinvolte nell'inchiesta, coordinata dal pm di Firenze Sandro Cutrignelli, sono Como, Chieti, Casale Monferrato Calcio, Treviso e Avellino.

Al momento non ci sarebbero indagati. Secondo quanto emerso, l'inchiesta è partita da una denuncia querela presentata dal rappresentante legale della Lega Calcio in questura a Firenze. I presidenti della società coinvolte sono stati sentiti dagli inquirenti per chiarire la loro posizione e identificare i responsabili dell'emissione delle false polizze fidejussorie. Sempre in base a quanto appreso dall'Ansa, accertamenti sono in corso per stabilire l'eventuale coinvolgimento di altre società calcistiche.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Odore di fumo in casa, 5 trucchi per eliminarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento