Il primo arrivo in casa Riccione Volley è Federica Pappacena

Il presidente Giuseppe Tontini ha chiuso la trattativa per la schiacciatrice laziale, classe 1985, alta 174 centimetri

Il primo arrivo in casa Riccione Volley è Federica Pappacena. Il presidente Giuseppe Tontini ha chiuso la trattativa per la schiacciatrice laziale, classe 1985, alta 174 centimetri. Federica ha molta esperienza nelle categorie superiori rispetto alla C: ha militato per diversi anni in B2 e B1 e anche in serie A2, categoria in cui ha vinto la Coppa Italia con la maglia dell’Aprilia. Dopo la precedente stagione trascorsa nelle fila del Cervia (B2), Federica Pappacena giocherà quest’anno, per la prima volta, in casacca Riccione Volley. Un nuovo tassello importante si aggiunge dunque alla rosa di coach Panigalli, con l’obiettivo di essere molto più competitiva degli anni passati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le prime parole di Federica Pappacena:  “Ho scelto Riccione perché mi sembra un ambiente molto professionale e me ne hanno parlato tutti in maniera positiva. Ho fatto questa scelta sia per il mio ambito lavorativo, sia perché ritrovo in squadra diverse amiche. So perfettamente che da me ci si aspetta molto, essendo una giocatrice di esperienza e spero vivamente di non deludere le aspettative. Sarà un girone, secondo me molto più competitivo rispetto agli scorsi anni, perché molte società di serie C della zona si stanno rinforzando. Come obiettivo, personalmente, spero di fare un campionato di medio-alto livello, ovvero raggiungere i play-off e, perché no, un’eventuale promozione. Ce la metteremo tutta, l’ultima parola però spetta sempre al rettangolo di gioco”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Un locale del Riminese tra i migliori bar d'Italia premiati dal Gambero Rosso

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • Studentessa si accascia sull'autobus, ricoverata in condizioni critiche

  • Bimbo muore a nove anni, il sindaco: "Abbiamo perso tutti un pezzo di cuore, ci sarà il lutto cittadino"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento