menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La vigilia di Porto Sant'Elpidio-Rimini: 182 chilometri con la scalata del San Bartolo

Tappa quasi completamente pianeggiante che segue i lunghi rettilinei della Statale 16 Adriatica e della Ss9 via Emilia

Tappa quasi completamente pianeggiante quella di mercoledì al Giro d'Italia, tra Porto S.Elpidio e Rimini di 182 chilometri. Si "percorre per la sua quasi interezza la strada statale costiera Adriatica -si legge nella scheda dell'organizzazione di Rcs Sport- con una breve deviazione per scalare il Monte San Bartolo salendo da Pesaro dopo aver percorso su strade larghe e sostanzialmente rettilinee i primi 100 km". "I successivi 20 km sono sempre praticamente diritti lungo la ss 9 via Emilia prima di un breve tratto con facili saliscendi che toccano Misano Monte, Coriano e Cerasolo prima del finale che attraverso Santarcangelo di Romagna porta a Rimini. Ultimi chilometri molto impegnativi nel tratto che va dai 5 km ai 2 km all'arrivo. Sempre su strade ampie e ben pavimentate si affronta un susseguirsi di cambi di direzione con una strettoia a circa 2500 m dall'arrivo. Dopo oltre 1 km diritto la corsa effettua una grande svolta tramite due ampie curve a sinistra intervallate da oltre 100 m. L'ultima immette nel rettilineo finale di 600 m su asfalto di larghezza 8 m".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Rimini sotterranea tra misteri e curiosità

Attualità

Simona Ventura fa tappa anche in un famoso locale della Valmarecchia

social

Cassoni riminesi, la ricetta per farli in casa

Attualità

Verucchio, inaugurata dal sindaco una nuova pizzeria d'asporto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Speciale

    In fila alla cassa o sdraiati sul divano?

  • Cronaca

    Un videogame ambientato a Rimini coi personaggi della città

  • Video

    VIDEO | Tromba d'aria in mare

Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento