Grande vittoria per il Bellaria Basket in trasferta a Parma

I romagnoli si assicurano il passaggio del turno e sono pronti a incontrare un difficile Carpi

Grande vittoria per il Bellaria Basket, che con il blitz per 69-79 in terra ducale si assicura il passaggio del turno, dove incontrerà Carpi, squadra capace di battere i biancoblu la stagione passata e di eliminare Forlimpopoli in due partite quest’anno: Gara1 è in programma per sabato 25 maggio al PalaTenda alle ore 20.30. I romagnoli si aggiudicano il match contro gli emiliani grazie ad una prestazione super da parte di tutti gli uomini in campo, su tutti capitan Tassinari autore di 24 punti e Galassi, che ne mette 18 oltre ad un super lavoro difensivo su Paulig, punta di diamante dei parmemensi.  La partita è equilibrata nei primi minuti, Dimonte e Paulig rispondono a Galassi e a Tassinari, i biancoblu provano ad allungare sul +4 ma Parma risponde e sorpassa, prima che il canestro di Maralossou fissi il risultato del primo quarto sul 19-20. Il Bellaria prova a staccare i padroni di casa, due liberi di Gori e la tripla di Tassinari valgono il +6, poi due bombe in fila di Mazzotti completano il parziale di 0-11. Parma però non rimane a guardare e riesce a ricucire portandosi negli spogliatoi sotto 36-41. con un canestro di Paulig a fil di sirena. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al ritorno in campo, Foiera e compagni provano a riallungare: le triple di Mazzotti e di Galassi sono preziose, ma dall’altra parte Paulig continua ad imperversare, e così il match rimane sostanzialmente in equilibrio. La bomba di capitan Tassinari, unita ai liberi di Maralossou riportano i romagnoli sul +10, poi la tripla di Verti chiude il terzo parziale sul 53-60. Il quarto periodo è una battaglia vera: cinque punti di Tassinari e il canestro di Tongue valgono il 59-67 ospite, Paulig riporta i suoi a -6 ma poi è costretto ad uscire per falli: dall’altra parte Bellaria trova punti dal tiro libero, poi Foiera segna il 61-73 con un canestro di pura classe. Parma prova l’ultimo assalto con Dimonte, ma i biancoblu sono bravi a gestire dalla lunetta con Galassi e Mazzotti e portano a casa la vittoria per 69-79. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Litigano per una donna davanti all'Arco d'Augusto: spuntano bastoni e cocci di bottiglia, due feriti

  • Bonus bici: è boom di vendite di biciclette, ma non per tutti

  • Ecco la nuova spiaggia di Rimini: 18 metri quadri a ombrellone, apertura fino alle 22 e ok al delivery

  • Lavoro stagionale, le figure più ricercate e i consigli dei Centri per l'impiego

  • Discoteche, il mondo della notte si reinventa e punta alla riapertura

  • Il coronavirus uccide altre due anziane. Due nuove positive al covid: erano asintomatiche

Torna su
RiminiToday è in caricamento