Grande vittoria per il Bellaria Basket in trasferta a Parma

I romagnoli si assicurano il passaggio del turno e sono pronti a incontrare un difficile Carpi

Grande vittoria per il Bellaria Basket, che con il blitz per 69-79 in terra ducale si assicura il passaggio del turno, dove incontrerà Carpi, squadra capace di battere i biancoblu la stagione passata e di eliminare Forlimpopoli in due partite quest’anno: Gara1 è in programma per sabato 25 maggio al PalaTenda alle ore 20.30. I romagnoli si aggiudicano il match contro gli emiliani grazie ad una prestazione super da parte di tutti gli uomini in campo, su tutti capitan Tassinari autore di 24 punti e Galassi, che ne mette 18 oltre ad un super lavoro difensivo su Paulig, punta di diamante dei parmemensi.  La partita è equilibrata nei primi minuti, Dimonte e Paulig rispondono a Galassi e a Tassinari, i biancoblu provano ad allungare sul +4 ma Parma risponde e sorpassa, prima che il canestro di Maralossou fissi il risultato del primo quarto sul 19-20. Il Bellaria prova a staccare i padroni di casa, due liberi di Gori e la tripla di Tassinari valgono il +6, poi due bombe in fila di Mazzotti completano il parziale di 0-11. Parma però non rimane a guardare e riesce a ricucire portandosi negli spogliatoi sotto 36-41. con un canestro di Paulig a fil di sirena. 

Al ritorno in campo, Foiera e compagni provano a riallungare: le triple di Mazzotti e di Galassi sono preziose, ma dall’altra parte Paulig continua ad imperversare, e così il match rimane sostanzialmente in equilibrio. La bomba di capitan Tassinari, unita ai liberi di Maralossou riportano i romagnoli sul +10, poi la tripla di Verti chiude il terzo parziale sul 53-60. Il quarto periodo è una battaglia vera: cinque punti di Tassinari e il canestro di Tongue valgono il 59-67 ospite, Paulig riporta i suoi a -6 ma poi è costretto ad uscire per falli: dall’altra parte Bellaria trova punti dal tiro libero, poi Foiera segna il 61-73 con un canestro di pura classe. Parma prova l’ultimo assalto con Dimonte, ma i biancoblu sono bravi a gestire dalla lunetta con Galassi e Mazzotti e portano a casa la vittoria per 69-79. 

Potrebbe interessarti

  • "L'ingresso della città tra incuria, degrado e inciviltà"

  • Bagno in mare dopo mangiato: quanto aspettare?

  • Alternative al Caffè: 9 sostitutivi energizzanti e salutari

  • L'appello di una famiglia : "Aiutateci a ritrovare Greta"

I più letti della settimana

  • Fioritura di alghe, il mare di Rimini si tinge di rosso

  • Frontale sulla Tolemaide, due motociclisti finiscono nel fosso

  • Santarcangelo, Amazon ufficializza l'apertura del nuovo deposito: in arrivo 120 posti di lavoro

  • Il folle inseguimento per le strade si conclude nel cuore dell'isola pedonale

  • Investita mentre attraversa lo svincolo, pedone in gravi condizioni

  • Torna in mare il "Brilla&Billy", lo yacht di Lucio Dalla per anni in darsena a Rimini

Torna su
RiminiToday è in caricamento