I baby del San Clemente Montefiore saranno ospiti dell’Atalanta a Zingonia

Domenica 5 maggio i baby del San Clemente Montefiore saranno ospiti dell’Atalanta a Zingonia, dove giocheranno con i Pulcini neroazzurri

La squadra Pulcini della Scuola Calcio San Clemente Montefiore ha partecipato con successo nella prima fase al campionato Pulcini della Figc di Rimini e nella seconda parte, con ottimi risultati, sempre nel campionato della Federazione. Domenica 5 maggio i baby del San Clemente Montefiore saranno ospiti dell’Atalanta a Zingonia, dove giocheranno con i Pulcini dell’Atalanta, e nell’occasione saranno visionati dallo scouting della società bergamasca. Lo staff tecnico della Scuola Calcio San Clemente Montefiore è composto da Pierfrancesco Fiorini, Corrado Gaia, Sammy Fraternali e Marco Mainardi. Le iscrizioni alla Scuola Calcio sono sempre aperte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • La fortuna bacia la Romagna con un "gratta e vinci" da due milioni di euro

  • Continua la galoppata dei nuovi contagiati, alunni della materna in quarantena

  • Carlo Cracco vignaiolo, lo chef inizia la vendemmia nella sua tenuta

  • Nuovo decreto: ingressi scaglionati a scuola, palestre e piscine a rischio chiusura

  • Facoltoso ristoratore intasca il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento