menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I Falcons si aggiudicano i Winter Games per il 3° anno

Si è giocata domenica al palazzetto di Villa Verucchio, la quarta edizione dei "Winter Games", torneo indoor di basebal giovanile categoria Ragazzi

Si è giocata domenica al palazzetto di Villa Verucchio, la quarta edizione dei "Winter Games", torneo indoor di basebal giovanile categoria Ragazzi, organizzato dalla Valmarecchia Baseball e Softball Club. Al termine di una giornata ricca di emozioni, ma altrettanto stancante, a spuntarla sono stati i Falcons B che si sono classificati al primo posto davanti a Falcons A e Valmarecchia a pari merito.

Il torneo doveva essere in realtà, come le precedenti edizioni, un quadrangolare con semifinali e finali, ma il ritiro del Rimini 86, ha costretto gli organizzatori a rivedere la formula, trasformandola in un girone all'italiana di andata e ritorno con classifica avulsa e niente finali. I Falcons si erano presentati ai nastri di partenza con le due squadre ragazzi e con l'ambizione di difendere il trofeo conquistato dai loro predecessori. I Falcons A hanno raccolto una vittoria ed una sconfitta dalla Valmarecchia (9-8 e 5-8), per poi arrendersi due volte nel derby (5-10 e 4-10). Considerato che per i lanciatori è stata una giornata decisamente "no", compresa l'assenza dell'esperto pitcher Nicola, e che per un terzo della squadra sono i primi approcci alla battuta con il lanciatore, ci possiamo ritenere soddisfatti e possiamo ben sperare per il campionato.

Sul monte le rivelazioni di questo torneo sono state Samuele Righi e Francesco Donati, che hanno mostrato di saper colpire costantemente la zona dello strike, anche se devono ancora lavorare sulla velocità; in attacco ottime l'aggressività di Luca Donati e Giorgio Piras, ma buoni contatti anche per Francesco Donati, Samuele Righi ed Eitan Paz. I Falcons B invece hano chiuso la giornata a punteggio pieno: due vittorie sulla Valmarecchia (11-7 e 11-3) e due sui compagni di club. In questo caso la prestazione è stata corale, con 16 battute valide ed una media di .327, ed i lanciatori che hanno concesso sì qualche base ball di troppo, ma hanno mostrato notevoli velocità e controllo.

A fine giornata anche alcune soddisfazioni personali per i Falcons, con Thomas che, bombardando costantemente gli esterni avversari, è stato il leader indiscusso in battuta, e col suo 6/9 è stato premiato a parimerito con una giocatrice del Valmarecchia come Miglior Battitore; e Simone, Ettore ed Elia che si sono trovati appaiati nella classifica dei lanciatori, spuntandola alla fine Elia che nei suoi tre inning lanciati non ha concesso nemmeno un arrivo in base (perfect game). Una bella giornata per i falchetti, tante partite, tante possibilità di gioco ed ognuno ha avuto la possibilità di prendersi le sue soddisfazioni. Un sentito ringraziamento alla Valmarecchia che in ogni occasione dimostra ai Falcons la sua amicizia offrendo una sempre gradita ospitalità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Ecco i 3 momenti della vita in cui si ingrassa di più

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RiminiToday è in caricamento