I tuffatori Master della Polisportiva Riccione a Trieste

Tra i Master Marco Facchini porta a casa un argento, un bronzo e tre quarti posti

I tuffatori Master della Polisportiva Riccione sono stati impegnati dal 27 al 29 gennaio al polo natatorio “Bruno Bianchi” di Trieste, dove si sono svolti i Campionati Italiani invernali Master e Propaganda di tuffi. Nonostante la squadra riccionese non fosse al completo a causa di impegni di lavoro di alcuni atleti, il team della Perla Verde si è comportato eccellentemente. Sui trampolini dei Tricolori si sono presentati Damiano Cabalisti, Marco Callini, Laura Purpura e Angelica Palmieri (Propaganda) e Marco Facchini (Master). Sugli scudi le due nuove arrivate nella categoria Propaganda, alla prima esperienza in una gara nazionale: Laura Purpura (classe 1984) e Angelica Palmieri (classe 1991), hanno ottenuto insieme il 6° posto nel sincro da 3 metri (Propaganda 16-49 anni) e si sono piazzate rispettivamente ottava e settima nel trampolino da 1 metro (Propaganda 25-34). Ottime le prestazioni di Damiano Cabalisti (Propaganda) che in tutte le specialità si è piazzato dietro agli ex agonisti: 4° posto nel trampolino da un metro (Propaganda 16-24), 6° nel trampolino di 3 metri e 5° nel sincro da tre metri in coppia con Biaas Anselmi dell’Aqua Team Lombardia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Due le medaglie conquistate da Marco Facchini, quella di bronzo nella piattaforma Master 35-44 e quella d’argento nel sincro dalla piattaforma (25-49) in coppia con Larry Broccato, tesserato Fondazione Bentegodi, ma riccionese d’adozione. Per Facchini anche tre quarti posti, nel trampolino da un metro e da tre metri e nel sincro da 3 metri (25-49) con Larry Broccato. “Siamo abbastanza soddisfatti delle prestazioni dei nostri atleti, anche se la squadra non era al completo – spiega l’atleta e tecnico della PolCom, Marco Facchini -. I complimenti vanno alle due nostre nuove atlete che si sono subito distinte in questa difficile competizione. Ora continuiamo a lavorare con impegno in attesa dei futuri campionati estivi che si terranno a Riccione il prossimo luglio (dal 6 al 9, ndr), ai quali la Polisportiva spera di arrivare al top per potere nuovamente ottenere il titolo di società campione d’Italia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, quota 100 contagiati nel Riminese: boom di tamponi

  • Tragedia sul campo da calcio, muore a 9 anni mentre gioca con gli amici

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, in arrivo la nuova stretta. Verso lo stop di palestre e cinema. Per i ristoranti chiusura anticipata

  • Ammazza la moglie a martellate e poi si costituisce

  • "Correte ho ucciso mia moglie", l'assassino confessa il delitto alla polizia di Stato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RiminiToday è in caricamento